Gianni Morandi insultato sui social, ma è tutta colpa di una fake news

Il cantautore vittima di un vero e proprio attacco sui social per via di un post che, in realtà, non ha mai scritto. Nonostante alcuni abbiano sottolineato la natura falsa di quanto attribuitogli, l'odio non si è placato.

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 10 settembre 2018

Gianni Morandi insultato sui social, ma è tutta colpa di una fake news
Foto: Instagram

Insulti senza sconti a Gianni Morandi sui social, dopo il presunto post contro Lega e Matteo Salvini che avrebbe portato la sua firma. Ma il cantante è stato vittima di una vera e propria fake news, condivisa da un profilo falso che recava il suo nome e cognome, con un preciso dettaglio, però, che avrebbe dovuto incitare a un maggiore approfondimento della questione.

Gianni Morandi vittima di fake news

I social fanno presto ad accendere dei colori di una polemica che, spesso, sfocia nel facile insulto. Questo è successo anche al Gianni nazionale, ‘reo’ secondo alcuni di aver postato un messaggio contro la Lega e il vicepremier Matteo Salvini.

Ma Morandi non ha mai scritto nulla di tutto questo, e il post incriminato proviene da un profilo fake, Gianni Moramdi. Quella ‘m’ nel cognome avrebbe dovuto accendere il lume della ragione in tanti che, invece, non ci hanno pensato un attimo per lanciare offese al cantautore.

Tra gli epiteri più ‘soft’ al suo indirizzo, “Ridicolo” e “Schifoso”.  Nel post della discordia si legge che Morandi avrebbe ‘coniato’ due nuovi loghi per il leader del Carroccio: “Illegale Salvini” e “Noi con Salvini” (con tanto di manette sullo sfondo).

Qualcuno, in realtà, ha provato a far ragionare quanti hanno creduto che l’artefice delle discutibili immagini potesse essere il cantante, ma la furia del popolo della Rete si è alimentata da sé, ignorando anche l’evidenza. Gianni Morandi glissa, con la sua proverbiale dose di razionalità.