Harry e Meghan Markle in pericolo? Scoperti i loro nomi in codice

Nelle scorse ore si è diffusa una notizia davvero inquietante: i nomi in codice con cui il principe Harry e Meghan Markle vengono individuati dalle loro guardie del corpo sono stati diffusi online. Questa fuga di dati sensibili può aver messo a rischio l'incolumità dei duchi di Sussex?

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 18 settembre 2018

Harry e Meghan Markle in pericolo? Scoperti i loro nomi in codice
Foto: Instagram

Nuove grane a Buckingham Palace: pare che sia stata rilevata una falla nel sistema di sicurezza che garantisce la protezione del principe Harry e di Meghan Markle. Nelle scorse ore infatti i nomi in codice con cui vengono individuati il duca e la duchessa di Sussex sono diventati di dominio pubblico, mettendo a rischio la loro incolumità. E ora il servizio di sicurezza reale si trova con una bella gatta da pelare…

Harry e Meghan Markle, i loro nomi in codice

A causa di un’improvvisa fuga di notizie, nelle scorse ore i tabloid inglesi sono venuti a conoscenza di un importante dettaglio sul servizio di protezione della famiglia reale. Ad essere stati rivelati sono i nomi in codice con cui vengono indicati il principe Harry e Meghan Markle.

Ogni membro della royal family ha a sua disposizione delle guardie del corpo che si trovano nei suoi pressi 24 ore su 24, con i quali può comunicare tramite un apposito telefono cellulare. Naturalmente, come ulteriore misura di sicurezza, i nomi di coloro che sono sotto scorta vengono puntualmente cambiati. E così il principe Harry e Meghan Markle hanno dei nomi in codice, conosciuti solamente dalla sicurezza.

Ora queste informazioni sono finite nelle mani della stampa: il secondogenito di Lady Diana viene identificato con il nome di David Stevens, mentre sua moglie con quello di Davina Scott. In quanto duchi di Sussex, Harry e Meghan hanno sempre nomi in codice che iniziano per D e S, così come William e Kate – duchi di Cambridge – utilizzano nomi che iniziano per D e C.

In queste ore il servizio di sicurezza reale avrà sicuramente molto da fare, per ripristinare un meccanismo di protezione che è ormai stato scoperto. Tutto ciò può mettere a rischio l’incolumità di Harry e Meghan? Pare che al momento siano state adottate ulteriori misure di sicurezza per contrastare il pericolo causato da questa improvvisa e inaspettata fuga di notizie.