Isola dei Famosi 14, Giorgia Venturini in crisi: ‘Non ho più le forze’

Che il percorso all'Isola dei Famosi 14 non fosse semplice probabilmente lo aveva già intuito, ma Giorgia Venturini non si aspettava quello che le è accaduto a pochi giorni dall'inizio del reality show.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 12 febbraio 2019

Isola dei Famosi 14, Giorgia Venturini in crisi: ‘Non ho più le forze’
Foto: Instagram

Giorgia Venturini, nuova concorrente dell’Isola dei Famosi 14, è già stremata per l’avventura in Honduras. Sebbene il suo cammino sia iniziato da pochi giorni, i crampi della fame non le lasciano tregua e l’hanno gettata in uno stato di prostrazione. La naufraga sta stringendo i denti, ma sembra essere già al limite della sopportazione. Dopo un lungo sfogo con i suoi compagni isolani sarà riuscita a recuperare la sua forza di volontà?

Isola dei Famosi 14, Giorgia Venturini cede

Già da qualche giorno era evidente che la vincitrice di Saranno Isolani fosse in crisi. Negli ultimi daytime dell’Isola dei Famosi 14 mandati in onda, la naufraga era sempre più provata, soprattutto per l’assenza di cibo. Nelle scorse ore, Giorgia ha avuto un vero crollo emotivo, lasciandosi andare ad un lungo sfogo con gli altri concorrenti.

“Mi sento stanca. Spesso ho anche la vista annebbiata. Vedo nero. Non ho le forze. Ho bisogno di mangiare, come tutti” – ha spiegato la Venturini. Gli altri naufraghi hanno cercato di consolarla, sebbene Marina La Rosa le abbia subito fatto notare che avrebbe dovuto sapere a cosa sarebbe andata incontro accettando di partire per l’Honduras.

“Gioco fino a un certo punto, così perdi la testa” – ha ribadito Giorgia. Negli ultimi giorni, in effetti, i concorrenti si sono lamentati per le porzioni di riso: secondo molti di loro, i pirati non starebbero dividendo il cibo nella maniera più equa.

Giorgia Venturini troverà le forze per andare avanti, oppure sarà costretta al ritiro? Non sarebbe certo la prima naufraga ad andarsene: anzi, proprio in questa edizione ci sono già stati diversi addii, dovuti alle terribili condizioni cui i concorrenti sono sottoposti.