Isola dei Famosi, il comunicato ufficiale di Magnolia sul canna-gate

La società di produzione Magnolia ha diffuso un comunicato ufficiale che chiarisce la sua posizione in merito allo scandalo canna-gate sull'Isola dei Famosi. Magnolia rende noto che 'non è emersa alcun evidenza che siano state consumate droghe sull'isola'. Basterà questo a placare le polemiche tra Eva Henger e Francesco Monte ?

Pubblicato da Giulia Martensini Giovedì 22 febbraio 2018

Isola dei Famosi, il comunicato ufficiale di Magnolia sul canna-gate

La società di produzione Magnolia ha preso una posizione ufficiale in merito allo scandalo canna –gate.
In un comunicato la società produttrice del programma riferisce di “avere appreso da organi di informazione che alcuni partecipanti, una volta rientrati in Italia, avrebbero dato credito alle dichiarazioni della signora Eva Henger riportate nelle scorse settimane dai media, secondo la quale, prima dell’inizio del gioco, uno dei partecipanti si sarebbe procurato e avrebbe fumato ‘spinelli’”.

Era stata infatti l’ex porno star ad accusare Francesco Monte di aver fumato in Honduras, spingendo l’ex tronista ad autoescludersi dal programma, scegliendo di tornare in Italia per tutelarsi.

Magnolia: nessuna prova di consumo di droga

La società di produzione sottolinea inoltre nel comunicato ufficiale che “Si tratta di dichiarazioni dalle quali, ove venissero confermate, Magnolia prende le debite distanze e che sono peraltro contraddette da quanto riferito, sempre sui media, da altri partecipanti rientrati dal gioco”.
Nessuna prova incriminante dunque per la società Magnolia che rende noto “di aver esaminato il materiale video e di aver sentito il personale presente in Honduras e non è emersa alcuna evidenza che siano state consumate droghe”.
Dopo settimane di polemiche, sembrerebbe dunque che la diatriba tra i due ex naufraghi dell’Isola dei Famosi, Francesco Monte e Eva Henger sia arrivata alla fine.