Italiane e italiani che sposano re e principesse

Italiani a corte. E non sempre nobili. Dopo l'annuncio del fidanzamento tra Beatrice di York ed Edoardo Mapelli Mozzi, ci siamo chieste quali altri italiani hanno fatto breccia nel cuore di re e principesse

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 2 ottobre 2019

italiani sposano reali
Foto Getty Images | Alastair Grant - WPA Pool

Da sempre, i membri delle famiglie reali tendono a sposare persone del loro stesso rango, scegliendo tra appartenenti a casate nobili. Eppure, qualche principe o principessa osa varcare questi confini e coronare il proprio sogno d’amore anche se il partner non ha il cosiddetto sangue blu. Una delle favole più romantiche di tutti i tempi è quella che vede protagonisti l’amatissimo principe Harry, fratello dell’erede al trono d’Inghilterra, e la bella Meghan Markle, attrice di origini afroamericane. Certo, lei era già conosciuta nello showbiz americano, ma certamente senza provenienza nobile.

Ebbene, ci sono anche altre persone che, pur essendo borghesi, sono riuscite a fare breccia nel cuore di qualche membro delle famiglie reali ancora esistenti al mondo. Alcuni di questi fortunati sono italiani. Pronti a scoprire chi sono?

Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi

italiani sposano reali
Sarah Ferguson, Duchessa di York, la Principessa Beatrice di York e il suo promesso sposo, Edoardo Mapelli Mozzi. Foto Getty Images | Frank Augstein – WPA Pool

L’ultimo in ordine temporale è Edoardo Mapelli Mozzi, imprenditore multimilionario di origine italiana da parte di padre, un famoso ex sciatore olimpico. Fondatore della sua florida società immobiliare, Edoardo vive da molto tempo in Inghilterra ed è qui che ha conosciuto la principessa Beatrice di York, nona in linea di successione al trono inglese.

I due, a quanto pare, si sarebbero incontrati per la prima volta molti anni addietro, ma l’amore sarebbe scoccato solo nel 2018, in occasione del matrimonio della sorella di Beatrice, la principessa Eugenie. Dopo appena 12 mesi di frequentazione, Edoardo e Beatrice hanno annunciato il loro fidanzamento ufficiale: nel 2020, convoleranno a nozze.

Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo

italiani sposano reali
Pierre Casiraghi e sua moglie, l’italiana Beatrice Borromeo. Foto Getty Images | Carlos Alvarez

Una romantica storia d’amore di alcuni anni fa è invece quella di Pierre Casiraghi, ottavo in linea di successione al trono monegasco, e sua moglie Beatrice Borromeo. Lei è un’ex modella, giornalista e conduttrice televisiva italiana, appartenente invero ad una delle più prestigiose famiglie del nostro Paese.

Ma i due si sono conosciuti all’università: Pierre è infatti venuto in Italia per studiare alla Bocconi, e qui si è innamorato. Legati dal 2008, Pierre e Beatrice si sono sposati nel 2015 e poco dopo hanno avuto due figli, Stefano Ercole Carlo e Francesco Carlo Albert.

Carolina di Monaco e Stefano Casiraghi

La favola di Pierre e Beatrice non è l’unico esempio presso la famiglia reale monegasca a rientrare nel nostro elenco. Proprio il padre di Pierre è stato infatti un imprenditore e pilota motonautico italiano, e negli anni ’80 riuscì a conquistare la splendida Carolina di Monaco, terza in linea di successione.

Per lei è stato il secondo matrimonio, dopo quello durato appena un paio d’anni con il banchiere Philippe Junot. La storia d’amore tra Carolina e Stefano si è interrotta bruscamente con la morte di lui, avvenuta nel 1990 a seguito di un incidente nautico. Ebbero tre figli: Andrea Albert Pierre, Charlotte Marie Pomeline e appunto Pierre Rainier Stefano, che in fatto di cuore ha seguito le orme del papà.

Amedeo del Belgio ed Elisabetta Maria Rosboch von Wolkenstein

italiani sposano reali
Il Principe Amedeo del Belgio e la Principessa Elisabetta Maria escono marito e moglie dalla Basilica Santa Maria in Trastevere, a Roma. Foto Getty Images | Elisabetta Villa

Una delle più romantiche storie d’amore, anche se non molto conosciuta, è quella del principe Amedeo, pretendente al trono del Belgio. Nel 2014, il giovane è convolato a nozze con Elisabetta Maria Rosboch von Wolkenstein, di origini italiane (è infatti nata a Roma), con una splendida cerimonia nella nostra capitale.

Poiché non aveva avuto il consenso del re, Amedeo ha rinunciato volontariamente al suo posto come erede, soltanto per amore. Poco dopo, però, il re Filippo ha prestato la sua autorizzazione tardiva, concedendo al giovane di rientrare in linea di successione. La sua favola d’amore con Elisabetta ha portato alla nascita di due bambini: Ana Astrid e Maximilian.