Jasmine Carrisi, la figlia di Albano e Loredana per la prima volta in tv

La ragazza si è mostrata per la prima volta davanti alle telecamere, assieme a sua madre Loredana Lecciso. Ai microfoni di Domenica Live, la giovane Jasmine Carrisi si è raccontata a tutto tondo. Quindi è stato il turno della Lecciso, che ha svelato qualche dettaglio sulla sua vita privata.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 22 ottobre 2018

Jasmine Carrisi, la figlia di Albano e Loredana per la prima volta in tv
Foto: Instagram

L’ultima puntata di Domenica Live ha avuto un’ospite d’eccezione: Jasmine Carrisi, la figlia di Albano e Loredana Lecciso. Per la prima volta, la ragazza ha raccontato davanti alle telecamere cosa significhi avere due genitori importanti come i suoi. Poi si è lasciata andare a qualche sfogo sulla sua vita privata e sul suo rapporto con i fratellastri. Loredana Lecciso è infine intervenuta a sorpresa, regalandoci un momento di grande commozione.

Jasmine Carrisi: “Non ho vissuto come ‘figlia di’”

Jasmine, 17 anni, giovanissima e bellissima come tante altre ragazze della sua età. Segni particolari: figlia di Albano Carrisi e Loredana Lecciso. Come si può convivere sin dalla più tenera età con un macigno di questo genere? A raccontarlo, per la prima volta in televisione, è stata la giovane Jasmine Carrisi, nel corso dell’ultima puntata di Domenica Live.

“I miei non mi hanno fatto pesare il fatto di essere ‘figlia di’. Ho vissuto come tutti i ragazzi. Fin da piccola mio padre mi portava in giro per i concerti. Mio padre è il più severo, al massimo posso tornare a casa a mezzanotte e mezza. In realtà i miei genitori sono entrambi tranquilli, ma con delle regole fisse: rispettare i patti, essere puntuale e andare bene a scuola. Se amo le canzoni di papà? Sì, anche se non sono il mio genere! Ascolto trap, rap e pop”.

Jasmine Carrisi ha poi raccontato di avere un bellissimo legame con i fratellastri: “Il rapporto con le mie sorelle è molto amichevole. Anche se non viviamo nelle stesse città siamo sempre in contatto. Il rapporto con Bido è come con ogni fratello: terribile! Ci diamo fastidio a vicenda, ma sotto sotto c’è complicità. Prendo i suoi vestiti e li uso io!”.

A sorpresa, dopo l’intervista di Jasmine è entrata in studio Loredana Lecciso. La donna ha commosso tutti, parlando della sua difficile gravidanza: “Quando ho detto ad Albano che ero incinta, era come se entrambi lo sapessimo già. L’abbiamo cercata da subito, sono rimasta incinta dopo 6 mesi. La parte iniziale della mia gravidanza, non l’ho ma detto a nessuno, non è stata facile. Ho avuto problemi nei primi mesi. Sono dovuta restare a letto.

Ma la sentivo già dentro di me ed ero certa che ce l’avrebbe fatta. Non sapeva nessuno che fossi incinta, soltanto io e Albano. Mio padre è pediatra e mi ero rivolta a un medico di un altro paese per non far sapere nulla, dovetti fare tutto da sola. Ero costantemente al telefono con Albano. Dopo quell’inizio difficile, è stato bellissimo. Amo tutti i miei figli, ma per lei ho un senso di protezione particolare, forse perché ho rischiato di perderla”.

Una bellissima intervista, con mamma e figlia protagoniste. Peccato solo per la gaffe iniziale di Barbara D’Urso, che nel presentare le sue ospiti ha commesso un errore madornale: “Ecco la figlia diciassettenne di Albano e Romina… No! Sì, ciao… Antonio Ricci, sto lavorando per te”.