Joe Bastianich nei guai con il fisco, un milione di euro non dichiarati

A causa del suo locale a Cividale del Friuli, presso Udine, Joe Bastianich è finito nel mirino della Guardia di Finanza. L’imprenditore americano avrebbe infatti usufruito di alcune agevolazioni fiscali che non gli sarebbero spettate, risparmiando circa un milione di euro.

da , il

    Joe Bastianich nei guai con il fisco, un milione di euro non dichiarati

    Joe Bastianich è nei guai con il fisco a causa di un milione di euro di redditi non dichiarati. Le indagini della Guardia di Finanza, avviate nel merito di una verifica fiscale del 2016, riguardano uno dei locali del famoso imprenditore americano. Stiamo parlando dell’Orsone, che si trova a Cividale del Friuli, in provincia di Udine. In origine doveva essere un agriturismo, ma in poco tempo si è trasformato in un ristorante di lusso. Proprio a causa di questa metamorfosi, Joe Bastianich è finito al centro di un’indagine della Finanza.

    Joe Bastianich accusato di non aver dichiarato 1 milione di euro

    Il business man, volto noto della televisione grazie a MasterChef Italia, è finito nei guai a causa del suo ristorante friulano, l’Orsone. Inaugurato il 6 agosto 2013, secondo le intenzioni di Joe Bastianich il locale avrebbe dovuto essere un agriturismo.

    Per questo motivo l’imprenditore aveva potuto beneficiare di alcune agevolazioni fiscali previste per le società agricole, che però prevedono il rispetto di precisi vincoli imposti dalla normativa regionale. Tra questi, alcuni riguardano la provenienza degli alimenti e l’apertura del locale, limitata a non più di 220 giorni l’anno.

    Joe Bastianich avrebbe mancato di rispettare questi vincoli, cosa che comporta la decadenza della qualifica di agriturismo e dei relativi benefici fiscali. L’Orsone, divenuto a tutti gli effetti un ristorante, è sottoposto infatti ad un regime fiscale diverso rispetto a quello di un ristoro agricolo, che negli anni dal 2013 al 2015 ha fatto risparmiare all’imprenditore circa un milione di euro.