L’Isola dei Famosi 2018: lacrime per Jonathan Kashanian

Il naufrago cattura l'ascolto dei telespettatori e del pubblico in studio con una particolare rivelazione sulla sua vita privata, per poi sciogliersi in un abbraccio dolcissimo con la sua mamma. Arrivata in Honduras per sorprendere il figlio, lo ha motivato a continuare sulla strada intrapresa nel reality, che se non ripaga in termini di 'vere' amicizie, certo restituisce una nuova prospettiva da cui guardare le cose.

da , il

    L’Isola dei Famosi 2018: lacrime per Jonathan Kashanian

    È un ritratto in parte inedito quello di Jonathan Kashanian in lacrime all’Isola dei Famosi 2018. Il naufrago, durante la diretta in prime time, svela al pubblico un particolare della sua intima prospettiva sul mondo e si scioglie poi in un pianto accorato tra le braccia della mamma. Un tè sulla sabbia, una lettera e tante emozioni sul piatto di un gioco che non fa sconti in termini di introspezione.

    Jonathan Kashanian: le parole che nessuno gli ha mai detto

    Tra il serio ed il faceto, il percorso di Jonathan Kashanian in Honduras è costellato di numerosi incisi di riflessione e commozione. Pochi giorni fa, lo sfogo senza filtri davanti a Bianca Atzei, che sembra aver toccato le corde giuste nel cuore del naufrago, aiutandolo ad aprirsi.

    Uno sguardo sul suo mondo, “dove sono le stelle”, come dice in diretta l’ex gieffino, lo fornisce con grande puntualità e rispetto per la sensisibilità di tutti.

    Confessa a milioni di persone che, a 37 anni, nessuno ha mai davvero guardato i suoi occhi e gli detto un ‘Ti amo’. Una rivelazione dal sapore agrodolce, che fotografa un bisogno d’amore che lui vorrebbe presto tradurre nella paternità.

    Ma a dover crescere i figli, dice, si è in due, “e io sono solo”. Chissà per quanto tempo, ancora, dovrà sognare il grande amore.

    “Ogni giorno la mia missione è vedere il sorriso di mia madre e mio padre”, chiosa il concorrente, e qualche lacrima gli solca il viso quando Daniele Bossari ne fa un preciso ritratto: “Sei speciale, perché in te ci sono cuore, anima e intelletto”.

    Un tè sulla spiaggia con la mamma: sorpresa riuscita per Jonathan

    La sorpresa più grande è però l’abbraccio con la mamma, sullo sfondo di un tè sulla spiaggia “come piace a noi”, dice Jonathan.

    Un incontro con un carico pesante di emozioni e la spinta propulsiva verso le prossime sfide del reality: superata la nomination contro Marco Ferri (che nelle ore precedenti aveva pianto sulla sua spalla), ora il naufrago può tornare a vivere la sua Isola.

    Jonathan Kashanian adotterebbe un bimbo