La marchesa D’Aragona non è nobile: svelati i dettagli sulla sua vita privata

Emergono nuovi dettagli sulle origini della marchesa D'Aragona, il cui vero nome è Daniela Del Secco. La donna ha sangue blu, oppure vanta titoli nobiliari che non possiede? Ecco quello che è stato rivelato nelle scorse ore.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 17 ottobre 2018

La marchesa D’Aragona non è nobile: svelati i dettagli sulla sua vita privata

La marchesa D’Aragona possiede un titolo nobiliare oppure no? La discussione, in questi ultimi giorni, si è fatta piuttosto accesa. Soprattutto da quando la contessa Patrizia De Blanck è entrata nella casa del Grande Fratello Vip 3, dove la marchesa D’Aragona è reclusa da qualche settimana, spiattellandole in faccia quella che ritiene la verità sulle sue origini nobili. Ora queste dichiarazioni hanno trovato ulteriore conferma.

La verità sulla marchesa D’Aragona

Daniela Del Secco è una marchesa, o forse no? Ad aggiungere ulteriori dettagli alla querelle nata tra la nuova concorrente del GF Vip 3 e la contessa Patrizia De Blanck è il direttore del settimanale Nuovo, Riccardo Signoretti. Ospite a Pomeriggio Cinque, l’uomo ha confessato: “È la figlia di un tranviere e di una casalinga. Faceva l’estetista a Catanzaro”.

E per quanto riguarda la sua abitazione, ha spiegato: “Non vive in un palazzo. L’ho accompagnata a casa in taxi e vive in un bilocale che non è di sua proprietà, all’interno di un condimonio. Sulle foto, spaccia per casa sua la residenza di un amico marchese”.

Parole che lasciano poco spazio ai dubbi. Quindi Daniela Del Secco non ha origini nobili? Un ulteriore indizio arriva dall’esibizione di una fattura della ‘marchesa’, che Signoretti ha portato in studio. “C’è scritto Marchesa D’Aragona di Daniela Del Secco, la Marchesa è solo il nome della sua azienda” – ha svelato l’ospite di Barbara D’Urso.

La gieffina, dopo lo scontro con Patrizia De Blanck, se l’era presa proprio con Riccardo Signoretti: “Io ho scritto sul suo giornale per tanti anni, poi sono andata via e lui c’è rimasto male. Io sono io e vivo alla grande e loro possono solo guardare alla finestra in ciabatte. Patrizia De Blanck è una ciavattara ed è venuta qui per quei 15 minuti di celebrità”.