Laura Pausini risponde alle critiche di Massimo Bernardini: ‘Che vergogna’

La cantante è stata protagonista di un botta e risposta social con il conduttore di Tv Talk. Tutto è partito da Massimo Bernardini, che ha aspramente criticato la performance di Laura Pausini agli scorsi Wind Music Awards. La replica dell’artista è pungente.

da , il

    Laura Pausini risponde alle critiche di Massimo Bernardini: ‘Che vergogna’

    Massimo Bernardini non ha apprezzato molto l’esibizione di Laura Pausini ai Wind Music Awards, e ha deciso di farglielo sapere su Twitter. La cantante ha immediatamente replicato, dando vita ad una lunga discussione social, attentamente seguita dai fan. Il centro del dibattere? La performance di Laura Pausini allo show musicale di qualche giorno fa, che a quanto pare non ha soddisfatto proprio tutti.

    Laura Pausini contro Massimo Bernardini

    Il conduttore di Tv Talk, pur premettendo di essere un grande fan della cantante, ha sparato a zero contro di lei in uno sfogo su Twitter: “Adoro Laura Pausini, la stimo come musicista e cantante, ma la sua ansia di sembrare up to date a tutti i costi a metà dei quaranta mi delude. È tempo di maturità, di dischi importanti senza compromessi, di cover immortaliamo. Basta ammiccamenti, sei una signora”.

    Poco dopo, è giunta la risposta piccata dell’artista di Solarolo, che ha dato vita ad una lunga diatriba: “Che vergogna leggere una frase del genere da un uomo. Io sono così Massimo. Lo sono in casa come in tv. Canto frasi leggere come più profonde e mature. Mi vesto come una donna di qualsiasi età deve fare, perché è libera di farlo. Senza ammiccamenti. Trovo ingiusto questo commento”.

    Bernardini si è sentito in dovere di proseguire il dibattito, spiegando che non si stava affatto riferendo al suo look: “Credo tu debba al tuo talento e al tuo pubblico di più. Parlo di ammiccamenti artistici, di repertorio. Di vestiti non so nulla”.

    Laura Pausini non si è certo arresa, spiegando di avere nel suo repertorio sia brani leggeri che testi molto più profondi. E ha invitato Massimo Bernardini ad ascoltare bene il suo ultimo disco, per capirlo da sé. All’uomo non è rimasto che alzare bandiera bianca.