Leonardo DiCaprio e Brad Pitt nel film di Tarantino sulla morte di Sharon Tate

Leonardo DiCaprio e Brad Pitt reciteranno nel prossimo film di Quentin Tarantino 'Once Upon a Time in Hollywood' ispirato alla strage di Cielo Drive per opera di Charles Manson. I due attori hanno già preso parte a film di Tantino ma per la prima volta reciteranno assieme. Secondo le prime indiscrezioni, DiCaprio ricoprirà il ruolo di un'attore, vicino di casa di Sharon Tate, mentre Brad Pitt sarà la controfigura del personaggio di DiCaprio. Il film uscirà nelle sale il 9 agosto 2019 a 50 anni esatti dalla strage.

da , il

    Leonardo DiCaprio e Brad Pitt nel film di Tarantino sulla morte di Sharon Tate

    Brad Pitt e Leonardo Di Caprio reciteranno nel prossimo film di Quentin Tarantino.

    Il regista di Kill Bill sta lavorando al suo prossimo film, “Once Upon a Time in Hollywood” previsto in uscita nelle sale il 9 agosto 2019. Il film sarà ispirato alla strage che Charles Manson e la sua “family” fecero a Los Angeles il 9 agosto 1969, assassinando brutalmente l’attrice Sharon Tate,allora moglie di Roman Polanski, dal quale aspettava un figlio, e altre cinque persone sue ospiti.

    Brad Pitt e Leonardo DiCaprio reciteranno assieme per la prima volta

    Per la prima volta Brad Pitt e Leonardo di Caprio reciteranno assieme. È stata necessaria la chiamata del grande regista, Quentin Tarantino, per riunire due divi di Hollywood sullo stesso set. Sia Brad che Leonardo avevano già collaborato con Tarantino, il primo nel film “Bastardi senza gloria”, il secondo in “Django Unchained”. Secondo le prime indiscrezioni, Di Caprio reciterà la parte di un attore, ex-star d’una serie western televisiva ,vicino di casa di Sharon Tate. Brad Pitt è stato invece assoldato come controfigura dello stesso DiCaprio.

    Tarantino: “Racconto una Hollywood che non esiste più”

    “Ho lavorato alla sceneggiatura per cinque anni e ho sempre vissuto a Los Angeles: nel 1969 avevo soltanto sette anni. Mi eccita l’idea di raccontare questa storia di una LA e di una Hollywood che non esistono più” ha confessato il regista. Con la scelta del titoloTarantino ha voluto omaggiare un suo grande idolo, Sergio Leone: “Once upon a Time in Hollywood” tradotto con “C’era una volta a Hollywood” è infatti un chiaro rimando al film del regista italiano “C’era una volta in America”.

    Il film uscirà nelle sale il 9 agosto 2019, a 50 anni esatti dalla strage di Cielo Drive per opera di Charles Manson, morto lo scorso novembre.