Mahmood gela la giornalista che gli chiede cosa gli manchi del suo Paese

La gaffe della giornalista è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: ecco cosa ha risposto Mahmood, il vincitore del Festival di Sanremo 2019.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 21 febbraio 2019

Mahmood gela la giornalista che gli chiede cosa gli manchi del suo Paese
Foto: Instagram

Mahmood, durante un’intervista, si è trovato a rispondere ad una domanda particolare: “Che cosa ti manca del suo Paese?”. Poche parole, pronunciate ingenuamente dalla giornalista, che però hanno fatto scattare nuovamente la polemica sul vincitore del Festival di Sanremo 2019. Il giovane, infatti, è italianissimo – nato in Italia da mamma sarda e papà egiziano – sebbene in molti lo abbiano criticato, ritenendo che non meritasse di partecipare alla kermesse canora per le sue origini.

Mahmood, la risposta che spiazza la giornalista

Nel corso di un’intervista, la giornalista chiede a Mahmood quale sia la cosa che più gli manca del suo Paese, lasciando sottintendere che non vi abiti più da parecchio tempo. Peccato che il cantante sia italiano, e che nel suo Paese, quindi, risieda da tutta la vita. Non essendo la prima volta che si ritrova in questo genere di situazione, stavolta Mahmood è scoppiato.

“Il mio paese è l’Italia, sai? Sono nato e cresciuto qua” – ha replicato il giovane vincitore di Sanremo 2019, per poi ribadire: “In Egitto ci sono stato solo due volte, in estate”. Il tutto mantenendo sempre un’invidiabile compostezza. E sono stati inutili i tentativi della giornalista di recuperare alla gaffe, molto meglio cambiare argomento.

Il giorno dopo la vittoria di Mahmood sul palco dell’Ariston, sono state moltissime le critiche di chi ha visto in tutto ciò un oscuro disegno politico, volto a screditare il governo di Matteo Salvini. Lui stesso ha dato il suo punto di vista sulla vicenda, spiegando di essersi complimentato direttamente con Mahmood e di non ritenerlo colpevole di alcun complotto.