Manuela Villa contro la moglie di Claudio Villa: ‘È vedova solo sui giornali’

Manuela Villa, che per anni ha lottato per essere riconosciuta come figlia naturale del celebre cantante, parla del degrado della tomba di Claudio Villa. La donna accusa la famiglia, che abita nei pressi del cimitero di Rocca di Papa, di non occuparsi del luogo in cui il cantante riposa.

da , il

    Manuela Villa contro la moglie di Claudio Villa: ‘È vedova solo sui giornali’

    Manuela Villa si scaglia contro la moglie di suo padre Claudio Villa, perché non si occupa della tomba del cantante. Nei giorni scorsi campeggiava su alcuni giornali la notizia del degrado in cui versa il luogo dell’ultimo riposo di Claudio Villa, amatissimo cantante romano. Barbara D’Urso ha deciso di ospitare a Domenica Live la figlia Manuela Villa, per capire come mai nessuno si prenda cura della tomba del cantante. La donna, accusata di non volersi far carico di questo impegno, punta il dito contro Patrizia Baldi, moglie di Claudio, e i suoi fratellastri.

    Manuela Villa: “Manco ci vedono come sangue loro”

    Davanti alle telecamere di Domenica Live, Manuela Villa spiega la difficile situazione che sta vivendo per quel che riguarda il luogo in cui riposa suo padre, Claudio Villa. La tomba del cantante, che è stato sepolto presso il cimitero di Rocca di Papa, è in stato di degrado.

    “Io sono andata il 7 febbraio da mio padre, non era così” – esordisce Manuela. “Ho telefonato qualche anno fa al Comune perché i fan mi avevano detto che Patrizia non faceva nulla. Io non posso fare nulla, perché ci vuole la maggioranza della famiglia, e io sono la minoranza”.

    La Villa, in studio, viene accusata di volersi lavare le mani anche della più semplice cura della tomba, come il cambiare i fiori. “Io ho dato per un periodo un assegno, perché io abito lontanissimo, ad un fioraio. Sparivano i fiori, si fregavano la roba, ad un certo punto… Io più di quello non posso fare, io sto ancora pagando la causa di riconoscimento” – spiega Manuela.

    “Prima non ero figlia, ora devo essere figlia a tutto gli effetti pure per queste cose. Non guardate me, guardate chi abita lì sotto e non va” – sbotta la donna, replicando alle accuse dei presenti in studio. “Manco ci vedono come sangue loro. Non gliene è mai fregato niente di mio padre”.

    E ancora: “La vedova è vedova solo davanti ai giornali, però davanti a una tomba, che la vede così, non è vedova. Io sono una persona pacifica, vengo da casa, arrivo qui, mi altero e sto male, mi svuoto, non voglio più parlare di queste cose”.