Marco Carta, coming out del cantante in tv: ‘Sono gay’

Dopo la rivelazione dell'artista sardo, sui social non è mancata una scia di insulti omofobi. Nonostante questo triste sfondo, per il cantante si apre un intenso capitolo di libertà dopo 10 anni di segreti...

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 29 ottobre 2018

Marco Carta, coming out del cantante in tv: ‘Sono gay’
Foto: Ansa

Coming out in diretta televisiva per Marco Carta, che nel salotto domenicale di Barbara D’Urso ha svelato al mondo la sua omosessualità. Le sue parole sono state accolte dal plauso dei fan ma hanno scatenato anche una valanga di commenti omofobi sui social. Vediamo le sue dichiarazioni ai microfoni di Domenica Live.

Marco Carta: outing a Domenica Live

Per circa 10 anni, Marco Carta avrebbe nascosto la sua omosessualità al mondo prima di rivelarla nel coming out in televisione. Ai microfoni di Domenica Live, la confessione del cantante ha scatenato sentimenti contrastanti, con una triste parentesi di insulti omofobi sui ha risposto a tono sui social.

View this post on Instagram

Ci vediamo domani a #DomenicaLive su #canale5

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

L’artista, fresco di outing, è una persona ora felice del suo percorso e di averlo potuto rivelare a tutti. Nel suo album, prossimo all’uscita, anche un racconto del suo primo bacio omosessuale, quello che gli ha cambiato la vita. Il cantante si dice fidanzato con un ragazzo che ama moltissimo, e di sentirsi finalmente libero di esprimere i suoi sentimenti: “È un percorso non facile e diverso per tutti. Io adesso mi sentivo pronto e volevo farlo”.

LEGGI ANCHE: Marco Carta, capelli bianchi su Instagram per un look mai visto prima

Una rivelazione che fa il boom di ascolti

E questa rivelazione ha finito per restituire a Barbara D’Urso lo scettro di regina della domenica pomeriggio in tv. Picchi di ascolto a sovrastare la concorrenza agguerrita della Domenica In di Mara Venier, che ha perso sensibilmente terreno rispetto a Carmelita.

Domenica Live, dunque, ha ripreso quota e, dati alla mano, torna a trionfare: lo confermano spettatori e share in aumento. C’è da aspettarsi una corsa ai ripari da parte della rete ammiraglia Rai, anche per arginare l’oscuro spettro del flop registrato nell’edizione targata sorelle Parodi.