Mariah Carey, l’incredibile cambiamento: 22 chili in meno dopo un intervento

La popstar si è sottoposta ad un intervento chirurgico per perdere peso, e ha ottenuto i risultati sperati. Mariah Carey è tornata in pubblico con un fisico mozzafiato, il cambiamento ha stupito tutti.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 4 settembre 2018

Mariah Carey, l’incredibile cambiamento: 22 chili in meno dopo un intervento
Foto: Instagram

Mariah Carey ha perso 22 chili grazie ad un intervento chirurgico, e ora le sue forme appesantite sono scomparse. Negli ultimi tempi la cantante si era mostrata in pubblico con delle curve piuttosto abbondanti, che i suoi consueti vestitini sexy a stento riuscivano a contenere. I fan avevano notato come Mariah Carey, sul palco, fosse palesemente ingrassata. Anche le sue coreografie avevano risentito di questo cambiamento, tanto che sul web aveva trovato luogo una polemica molto sentita. In queste ultime ore la popstar ha però sorpreso tutti.

Mariah Carey dimagrita

Dopo aver visto le sue straripanti curve destare perplessità nei suoi fan, Mariah Carey (48 anni) è tornata in splendida forma. Negli ultimi giorni è apparsa visibilmente dimagrita, come da tempo non vedevamo. A quanto pare, la cantante si sarebbe sottoposta di recente ad un intervento di bypass gastrico, ovvero una procedura per restringere lo stomaco.

Grazie a questa operazione, Mariah sarebbe riuscita a perdere ben 22 chili in pochissimo tempo, ritrovando una perfetta forma fisica. Dopo aver trascorso gli ultimi anni a combattere con la bilancia a causa delle continue variazioni di peso, ora la cantante può dimenticare tutte queste difficoltà.

Secondo fonti vicine all’artista, comunque, Mariah Carey non avrebbe mai avuto problemi a causa del suo peso. La popstar ha sempre amato le sue curve abbondanti, ma queste costituivano una limitazione sul palco. Per questo motivo avrebbe deciso di sottoporsi all’intervento che le ha regalato una nuova ed invidiabile linea.