Marina Di Guardo, mamma di Chiara Ferragni: Ho cresciuto tre donne forti e orgogliose

Sono mesi davvero splendidi per Chiara Ferragni, che oltre ad essersi affermata professionalmente sta per diventare mamma e moglie. Ma anche le sue sorelle hanno saputo conquistarsi una fetta di mondo: lo rivela con orgoglio Marina Di Guardo, la madre delle tre ragazze di casa Ferragni.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 7 febbraio 2018

Marina Di Guardo, mamma di Chiara Ferragni: Ho cresciuto tre donne forti e orgogliose
Instagram / foto

Marina Di Guardo, la mamma di Chiara Ferragni, è orgogliosa di come ha cresciuto le sue tre figlie femmine. Il lavoro di un genitore è senza dubbio quello più difficile del mondo, ma non c’è soddisfazione più grande che guardar crescere i propri figli e vederli avere successo. È proprio ciò che è accaduto a Marina Di Guardo, che oggi si gode la felicità delle sue tre ragazze: Valentina, Francesca e Chiara Ferragni.

Marina Di Guardo: “Le bambine meritano rispetto e amore”

Chiara Ferragni è sicuramente la più famosa delle tre figlie di Marina Di Guardo: la giovane fashion blogger ha milioni di follower su Instagram e la sua vita è costantemente sotto i riflettori. Nei prossimi mesi, inoltre, nascerà il suo primogenito Leone e, probabilmente a fine estate, convolerà a nozze con Fedez. Ma anche Valentina e Francesca, le sue due sorelle, hanno trovato la loro strada.

La prima ha seguito le orme di Chiara ed è una influencer molto amata; la seconda invece ha studiato ed è diventata dentista. La loro mamma, Marina Di Guardo, ha rivelato in un’intervista al settimanale Oggi di aver lavorato molto sulle sue figlie per permettere loro di diventare le persone che sono.

“Le donne diventano forti in famiglia. Le bambine vanno cresciute nella consapevolezza che meritano rispetto e amore, che nessuno ha il diritto di sminuirle” – dichiara la donna. “Essere riuscita a tirare su tre donne forti e orgogliose è il mio vanto e anche una mia rivincita”.

Marina racconta infatti di essere cresciuta in una famiglia al maschile – ha ben tre fratelli! – e di essersi sentita molto trascurata. “Le mie ragazze le ho fatte viaggiare, ho voluto fossero aperte al mondo, certe dei propri talenti e del proprio valore, e ho innanzitutto rispettato le loro scelte”.

Sulla scelta di vita di Chiara Ferragni, la donna non ha dubbi: “Mi sarebbe piaciuto che Chiara si laureasse, certo, ma quando mi sono resa conto che questa sua passione era così grande e importante ho condiviso la sua decisione”.