Matrimonio Harry e Meghan, cambio di location per il ricevimento

I preparativi per le nozze dell'anno tra il Principe Harry e Meghan Markle sono entrati nel vivo. Secondo i tabloid oltremanica, i due futuri sposini avrebbero dovuto cambiare idea sulla location scelta per il banchetto nuziale

Pubblicato da Monica Monnis Venerdì 12 gennaio 2018

Matrimonio Harry e Meghan, cambio di location per il ricevimento
Ansa / foto

Cambio di location per il ricevimento di nozze del Principe Harry e Meghan Markle. Il prossimo 19 maggio il secondogenito di Lady Diana e Carlo dirà definitivamente addio alla sua vita da single e sposerà la fidanzata, l’attrice americana 36enne che abbiamo potuto ammirare nella serie tv Suits. I preparativi per le nozze dell’anno stanno procedendo a passo spedito, ma il Principe Harry e la sua dolce metà sarebbero stati costretti a cambiare idea sulla villa che avevano scelto per il banchetto nuziale.

Il Principe Harry e Meghan Markle “consigliati” da Palazzo per la location del ricevimento


Il Principe Harry e Meghan Markle hanno scelto di sposarsi il 19 maggio nella più intima e accogliente cappella di St. George nel castello di Windsor, al posto della maestosa e pomposa Abbazia di Westminster, scelta invece da William e Kate per il loro grande giorno.

Per quanto riguarda il ricevimento di nozze, invece, i due futuri sposi avrebbero dovuto cedere alle richieste di Palazzo. Come infatti riporta il Daily Mail, Meghan e Harry avrebbero voluto organizzare il banchetto nuziale a Frogmore House, location scelta non a caso come sfondo per le foto ufficiali del loro fidanzamento.

La dimora reale è senza dubbio affascinante: acquistata come romantico dono di Giorgio III alla moglie, Frogmore House è aperta al pubblico solo tre giorni all’anno e in passato ha ospitato i festeggiamenti per le nozze di Peter Phillips, figlio della principessa Anna con la canadese Autumn Kelly.

Gli sposini si sarebbero visti “gentilmente negare” la location perchè definita “poco pratica” come luogo per i festeggiamenti del matrimonio.

Al posto di Frogmore House, ad Harry e Meghan sarebbe stato consigliata la St George Hall nel Castello di Windsor, che fonti di Palazzo ritengono più adatta per ospitare un ricevimento di nozze.

“Loro avrebbero voluto tenere la loro festa a Frogmore e soprattutto Meghan ci teneva particolarmente, perché l’ha definita “un sogno”, ma è stato detto loro che la St George’s Hall è molto più pratica”, ha raccontato una fonte al Daily Mail. Secondo l’insider, la Regina Elisabetta sarebbe stata in realtà molto contenta di partecipare ad un bachetto reale a Frogmore.

“Per Sua Maestà Frogmore è un posto davvero molto speciale e poi le sarebbe piaciuto far vedere al resto della famiglia i lavori che sono stati fatti nella residenza, che è stata infatti appena ristrutturata da un gruppo di amici come regalo per il 70° anniversario di matrimonio della sovrana e del principe Filippo”.

Vedi anche: