Maurizio Costanzo su Asia Argento: ‘Solo un bravo psicoterapeuta può aiutarla’

Il conduttore affronta un tema spinoso, quello delle accuse piovute di recente su Asia Argento. L'attrice è finita al centro di uno scandalo sessuale, per presunte molestie ai danni di un minorenne. Ecco che cosa ne pensa Maurizio Costanzo.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 30 agosto 2018

Maurizio Costanzo su Asia Argento: ‘Solo un bravo psicoterapeuta può aiutarla’
Foto: Instagram

Maurizio Costanzo affronta il tema delle molestie sessuali, questa volta parlando della vicenda che ha coinvolto Asia Argento. L’attrice è finita in un vortice di accuse riguardanti dei presunti abusi sessuali compiuti ai danni di un giovane collega, all’epoca dei fatti ancora minorenne. A parlare del caso è Maurizio Costanzo, invitato a dire la sua opinione sulla spinosa questione. Il conduttore ha avuto modo di conoscere Asia Argento quando era poco più di una bambina, ma il suo giudizio non è certo influenzato da questo.

Maurizio Costanzo, le dure parole su Asia Argento

Di recente Asia Argento, paladina del #metoo e una delle prime ad aver puntato il dito contro Harvey Weinstein per gli scandali sessuali, è finita a sua volta al centro di una torbida vicenda. Il giovane attore Jimmy Bennett l’ha infatti accusata di molestie, che sarebbero avvenute quando il ragazzo aveva solo 17 anni. Secondo il New York Times, la Argento avrebbe raggiunto un accordo economico con Bennett per ottenere il suo silenzio.

Asia ha smentito ogni accusa, dando una spiegazione a quanto accaduto. Ma le polemiche non accennano a diminuire e la vicenda è ancora tutta da verificare. Intanto Maurizio Costanzo, nella sua rubrica sul settimanale Chi, affronta l’argomento. “Per alcuni anni della mia vita ho frequentato Dario Argento e sua figlia Asia. L’attrice avrà avuto 10 anni. La ricordo molto sveglia e intelligente” – ha esordito il conduttore.

“Sarò sincero, non riesco a dare un giudizio, a schierarmi. Asia pare avere malumori, ansie interiori che la portano a vivere in modo diverso, discutibile. Credo che solo un bravo psicoterapeuta possa riuscire ad aiutarla. Non certo il polverone mediatico”.