Meghan Markle debutta al Trooping the Colour, Charlotte scoppia in lacrime

Per la duchessa di Sussex è stata la prima volta: affacciata al balcone di Buckingham Palace, ha assistito ai festeggiamenti per il compleanno della regina Elisabetta II. E proprio durante l’attesissimo evento c’è stato un piccolo incidente: una scivolata ha fatto scoppiare in lacrime Charlotte.

da , il

    Meghan Markle si affaccia per la prima volta al balcone di Buckingham Palace, per l’annuale sfilata in onore della regina Elisabetta II. La neo duchessa di Sussex, al fianco di suo marito, ha seguito da una posizione privilegiata i festeggiamenti per il 92esimo compleanno di Sua Maestà. E mentre tutti gli occhi erano puntati su Meghan Markle per il debutto al Trooping the Colour, non è sfuggito un piccolo incidente: la principessa Charlotte è scivolata ed è scoppiata a piangere tra le braccia di mamma Kate.

    Meghan Markle, la prima volta al Trooping the Colour

    Sabato 9 giugno 2018 si è tenuta la consueta parata del Trooping the Colour, l’evento più atteso in Inghilterra, con il quale si festeggia il compleanno della regina Elisabetta II. Per l’occasione, Meghan Markle e il principe Harry sono tornati in tutta fretta dalla loro luna di miele in Irlanda per assistere al grande party.

    La duchessa di Sussex si è così affacciata per la prima volta al balcone reale di Buckingham Palace, e i più attenti hanno notato un dettaglio che non l’ha risparmiata dalle critiche. Meghan ha infatti disatteso il protocollo reale indossando un abito che le ha lasciato le braccia scoperte – al contrario di Kate Middleton, che ha sfoggiato come sempre un look impeccabile.

    Un piccolo incidente ha però distolto l’attenzione del pubblico dalla bella Meghan. La piccola Charlotte, affacciata alla ringhiera del balcone per vedere meglio la sfilata, è infatti scivolata all’indietro. Mamma Kate è riuscita a sollevarla al volo prima che cadesse a terra e ha cercato di non dare peso all’accaduto.

    La principessa è però scoppiata in lacrime, probabilmente per l’imbarazzo, e si è rifugiata tra le braccia della mamma. Dopo qualche minuto in cui si è lasciata consolare, la vivace Charlotte è tornata sorridente ad affacciarsi al balcone, incantata dai suoni e dai colori della festa.