Meghan Markle vola negli States per il baby shower… senza Harry

La duchessa non ha proprio saputo rinunciare a quella che è ormai una festa tradizionale americana, per ogni futura mamma: e così Meghan Markle è andata a New York per celebrare il suo baby shower assieme alle amiche più care.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Mercoledì 20 febbraio 2019

Meghan Markle vola negli States per il baby shower… senza Harry
Foto: Ansa

Meghan Markle è tornata da sola negli Stati Uniti, per festeggiare il baby shower con le amiche. Questa è una sorpresa che nessuno si aspettava: la duchessa di Sussex ha fatto i bagagli e ha preso un volo per New York, con l’intenzione di passare qualche giornata in compagnia delle sue vecchie amiche. D’altronde, in America è consuetudine celebrare la futura nascita di un bebè, e Meghan Markle non si è voluta sottrarre a questa tradizione. Ma il principe Harry è rimasto a casa, per ultimare i preparativi per il trasferimento.

Meghan Markle e il baby shower con le amiche

Tutto è pronto per il baby shower reale: Meghan è saltata sul primo volo per New York, dove trascorrerà 5 giorni assieme alle sue amiche di sempre. Ad organizzare i festeggiamenti sarebbe stata Jessica Mulroney, che è arrivata dal Canada per riabbracciare la sua cara amica. L’evento dovrebbe tenersi in un hotel dell’Upper East Side, ma è ancora tutto top secret.

Mentre la Markle si diverte negli States e si lascia coccolare da amici e parenti, il principe Harry è rimasto a Londra per prepararsi al prossimo evento ufficiale. I due coniugi sono infatti attesi presto in Marocco, per visitare alcune associazioni che si occupano della scolarizzazione delle bambine. E poi c’è il trasloco: la royal family ha deciso di andare a vivere a Frogmore House, lontana dalla caotica Londra, per crescere in tranquillità il loro bambino.

A proposito, manca davvero pochissimo all’arrivo del primogenito della coppia, che dovrebbe nascere tra la fine di aprile e l’inizio di maggio. Anche se i rumors parlano di un parto anticipato