Miguel Bosé e il compagno Nacho Palau si separano: i 4 figli dovranno dividersi

Il cantante ha annunciato la sua separazione dal compagno, e racconta il dramma dei loro 4 figli. I bambini non sono infatti stati adottati dalla coppia, ma dai singoli genitori. E con la fine della loro relazione, i piccoli saranno costretti ad essere divisi.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 16 ottobre 2018

Miguel Bosé e il compagno Nacho Palau si separano: i 4 figli dovranno dividersi
Foto: Instagram

Miguel Bosé e il suo compagno Nacho Palau si separano, una notizia che lascia basiti tutti i loro fan. Ma ciò che è peggio è la situazione dei quattro figli della coppia, che a causa dell’addio dei loro genitori sono costretti a separarsi. Va da sé che in ogni divorzio – o separazione che sia – i bambini sono sempre i primi a rimetterci. Nel caso di Miguel Bosè e di Nacho Palau, la storia è ancora più drammatica.

Miguel Bosé dice addio a Nacho Palau

La fine della relazione tra Miguel Bosè e il suo compagno è stata rivelata dai media spagnoli, e lascia tutti a bocca aperta. Non solo per una storia d’amore che si infrange, ma anche e soprattutto per una famiglia costretta alla separazione. Il cantante e lo scultore valenciano hanno infatti quattro figli, nati da maternità surrogata.

Nel 2011 Miguel Bosé aveva annunciato la nascita dei gemelli Diego e Tadeo. Solo pochi mesi dopo sono venuti alla luce anche i gemelli Ivo e Telmo, ad allargare ulteriormente la famiglia. Secondo quanto rivelato da El Mundo, però, oggi sorgono problemi a causa della separazione.

Pare infatti che la paternità dei bambini non sia mai stata condivisa legalmente dai due innamorati: Diego e Tadeo sono stati adottati da Miguel Bosè, mentre i piccolo Ivo e Telmo dal compagno Nacho Palau. Sebbene il cantante e lo scultore abbiano deciso di vivere il distacco con la massima serenità per il benessere dei ragazzini, il contraccolpo per loro sarà durissimo.

I due hanno infatti optato per separare i bambini. I gemelli adottati da Miguel andranno a vivere con lui in Messico, mentre i loro fratellini resteranno con Nacho. Una decisione che ha suscitato grande scalpore tra i fan. Per cercare di mettere una toppa a questa situazione, Miguel Bosè e il suo ex avrebbero instaurato una collaudata sessione di conversazioni via Skype, in modo da permettere ai piccoli di rimanere in contatto.