Milly Carlucci rivela: Il terzo conduttore di Ballando con le stelle 2018 sarà un robot

Ballando con le stelle 2018 sta per tornare sui nostri schermi, e quest’anno ci saranno molte novità. Poco fa Milly Carlucci aveva annunciato l’arrivo di un terzo conduttore, ad affiancare lei e Paolo Belli. La presentatrice ha spiegato oggi che si tratta di un robot.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 1 marzo 2018

Milly Carlucci rivela: Il terzo conduttore di Ballando con le stelle 2018 sarà un robot
Ansa / foto

Milly Carlucci svela l’identità del terzo conduttore di Ballando con le stelle 2018: si tratta di un robot. Tra poco più di una settimana riparte uno dei talent show più amati dal pubblico. La tredicesima edizione di Ballando con le stelle andrà in onda ogni sabato a partire dal prossimo 10 aprile 2018, in prima serata su Rai1. Ormai non ci sono più misteri, in merito a quello che ci attende: già da qualche giorno sono stati rivelati i nomi dei concorrenti in gara, degli opinionisti e dei giurati. L’ultima sorpresa è stata quella sul terzo conduttore, in precedenza annunciato da Milly Carlucci.

A Ballando con le stelle 2018 arriva Robozao

Tutto è pronto per la nuova edizione di Ballando con le stelle: svelato il cast ufficiale del talent show dedicato al ballo, non resta che scoprire chi è l’ultimo conduttore, che qualche giorno fa Milly Carlucci aveva confessato sarebbe salito sul palco assieme a lei e a Paolo Belli.

È la stessa presentatrice a dare finalmente un nome a questo misterioso terzo personaggio, in un’intervista rilasciata al settimanale Spy. Si tratta di Robozao, un robot che intratterrà il pubblico cantando e ballando. Milly Carlucci aveva dato qualche indizio, in precedenza: “È giovane, bello, atletico e alto, molto alto!”.

La conduttrice rivela poi: “Questa edizione di Ballando con le stelle sarà straordinaria e la voglio dedicare al mio amico appena scomparso Bibi Ballandi. Non era semplicemente il mio produttore, era un amico, un uomo che sapeva sempre vedere oltre. Il suo essere precursore nel mondo dello spettacolo lo ha reso unico, ecco perché stiamo lavorando tutti affinché sia alla sua altezza. Un’edizione straordinaria. Spero sia fiero di noi”.