Morta la conduttrice Alessandra Appiano, per gli inquirenti si tratta di suicidio

Icona di professionalità sensibile e attenta come poche, aveva dedicato la sua attività letteraria all'universo femminile. Stando al quadro ricostruito sulla sua morte, si tratterebbe di un gesto volontario. Lo scorso 30 maggio aveva compiuto 59 anni.

da , il

    Morta la conduttrice Alessandra Appiano, per gli inquirenti si tratta di suicidio

    Alessandra Appiano, conduttrice e scrittrice, è morta il 3 giugno 2018 a Milano. Gli inquirenti parlando di suicidio. Pochi giorni prima della tragica scomparsa, il 30 maggio, la giornalista aveva compiuto 59 anni. Donna di grande intelligenza e sensibilità, ha vinto il premio Bancarella nel 2003 con il suo primo romanzo, Amiche di salvataggio.

    Alessandra Appiano: addio all’anima dolce della tv

    Alessandra Appiano, nel ricordo di tantissimi amici e colleghi, era una professionista come poche, donna di grande dolcezza ed eleganza. Con la sua attività di scrittrice ha dato un ritratto profondo delle donne, tra gioie, delusioni, fallimenti e rinascite.

    Mattino Cinque, Torto o ragione, La vita in diretta sono solo alcune delle vetrine in cui il suo solare volto teneva compagnia a milioni di italiani, con la sua presenza di opinionista garbata e sensibile.

    Nel 2003 vinse il premio Bancarella, per Amiche di salvataggio, primo romanzo che aveva dato il via alla grandiosa produzione di romanzi.

    Per questo, e per l’impegno sociale, era sata insignita dell’Ambrogino d’oro, nel 2013, la massima onorificenza del Comune di Milano.

    Ti meriti un amore, suo ultimo lavoro, era uscito solo qualche mese fa. Il 30 maggio scorso aveva compiuto 59 anni, pochi giorni dopo, la tragedia. Secondo gli inquirenti, la giornalista avrebbe deciso di togliersi la vita.

    “Per la prima volta in vita mia getto la spugna su un impegno di lavoro. Vuol dire che devo prendere atto di essere troppo stanca. E che devo prendermi cura di me, e volermi bene anche da negazione della wonder woman. Un abbraccio a tutti gli esseri umani che si sentono fragili in questo periodo…”: lo aveva scritto in un post, poi la fine.