Morta la sorella della regina d’Olanda, si è suicidata

La sorella minore della regina Maxima d’Olanda, Ines Zorreguieta, è stata trovata morta nel suo appartamento a Buenos Aires, in Argentina. La donna, 32 anni, si è impiccata: secondo la stampa era incline alla depressione.

da , il

    Morta la sorella della regina d’Olanda, si è suicidata

    Ines Zorreguieta, la sorella minore della regina Maxima d’Olanda, si è suicidata alcune ore fa. La donna, 32 anni, si è impiccata nella sua casa a Buenos Aires, in Argentina. Ines era molto legata a sua sorella, nonostante tra le due ci fossero 15 anni di differenza. Secondo i media, la donna era incline alla depressione e ossessionata dalle diete, tanto da soffrire di disturbi alimentari.

    Ines Zorreguieta morta suicida

    La giovane donna, sorella di Maxima e cognata del re dei Paesi Bassi Guglielmo Alessandro d’Orange-Nassau, si è tolta la vita. Il suo corpo è stato rinvenuto all’interno del suo appartamento di calle Rio de Janeiro, a Buenos Aires, lo scorso mercoledì sera. Le indagini delle forze dell’ordine avrebbero portato all’ipotesi suicidio, secondo quanto trapelato ai media.

    Ines Zorreguieta, nonostante le insistenze di sua sorella che l’avrebbe voluta al suo fianco, ha preferito rimanere in Argentina. Il suo animo d’artista è sempre stato molto sensibile e l’ha condotta a soffrire di diversi disturbi psichici, tra cui la depressione e l’anoressia. Da qualche anno sembrava che i suoi disturbi si fossero attenuati, ma la terribile notizia del suo suicidio fa pensare che i suoi fantasmi non se ne fossero mai andati.

    Il legame di Ines con la sorella Maxima era molto profondo. È stata lei a fare da damigella alle nozze della regina con il marito Guglielmo Alessandro, il 2 febbraio 2002, e qualche anno dopo è stata la madrina al battesimo della terzogenita Ariane. La regina Maxima ha fatto sapere di essere devastata dal dolore, e ha annullato tutti i suoi impegni dei prossimi giorni.