Morta Rachel Bland, la conduttrice della BBC stroncata da un tumore: al figlio regali per i prossimi 17 compleanni

La rivelazione shock della giornalista aveva lasciato il pubblico senza parole. Da tempo combatteva contro un male incurabile che lentamente la stava portando alla morte. Grandissimo affetto sui social da parte di amici e colleghi.

Pubblicato da Giovanna Tedde Mercoledì 5 settembre 2018

Morta Rachel Bland, la conduttrice della BBC stroncata da un tumore: al figlio regali per i prossimi 17 compleanni
Foto: Instagram

La conduttrice inglese Rachel Bland, volto noto e molto amato della BBC, è morta dopo aver lottato contro un tumore. Sui social, la drammatica rivelazione di qualche giorno fa, quando aveva detto di avere soltanto pochi giorni di vita. A 40 anni, si era preparata a dire addio alla famiglia con l’ultimo gesto d’amore per suo figlio, Freddie. Nel 2016 le era stato diagnosticato un cancro al seno.

La conduttrice Rachel Bland aveva rivelato il dramma su Twitter

Già nei mesi scorsi, al suo affezionato pubblico, aveva ammesso di trovarsi in una serrata “corsa contro il tempo”, mentre si apprestava a scrivere un libro di memorie da destinare al figlio di due anni, Freddie, perché non si sentisse solo dopo la sua morte. Per il piccolo tanti regali, esattamente 17 da ricevere nei suoi prossimi compleanni senza la mamma.

In un toccante post su Twitter, aveva rivelato al pubblico il dramma che si stava compiendo senza scampo: “Mi hanno detto che ho solo pochi giorni, è molto surreale, grazie mille per tutto il supporto che ho ricevuto“.

Confezionati con cura per il bambino, che riceverà i preziosi doni tra i 4 e i 21 anni, effetti personali della giornalista, tra cui un blocco di appunti e il profumo da lei tanto amato.

Il marito ha rilasciato una dichiarazione alla stampa inglese, elogiando il talento professionale e le doti umane della moglie scomparsa poche ore fa: “Era una giornalista incredibile, oltre che una figlia, sorella, zia, nipote, moglie e una madre molto amata dal suo piccolo e prezioso Freddie“.

L’ultima speranza svanita

Nel maggio scorso, i medici avevano prospettato alla Bland una cura sperimentale che forse avrebbe potuto darle un po’ di speranza, ma dai controlli dei giorni scorsi è emersa una terribile verità.

Il cancro ha preso il sopravvento, e il suo corpo è stato invaso di metastasi. La giornalista, il cui cognome da nubile è Hodges, è stata volto tra i più amati dell’emittente inglese per oltre 15 anni. “Non ho paura di morire, temo solo per quelli che mi lascio“, ha scritto sul Sunday Telegraph poche settimane fa.