Nadia Toffa senza paura: ‘A chi mi vuole morta rispondo così’

Il coraggio della Iena continua a dominare il terreno della sua lotta contro il cancro. In barba alle pesantissime offese di cui è oggetto da mesi, risponde senza problemi...

Pubblicato da Giovanna Tedde Lunedì 7 gennaio 2019

Nadia Toffa senza paura: ‘A chi mi vuole morta rispondo così’
Foto: Instagram

Nadia Toffa continua a replicare per le rime a chi vorrebbe vederla addirittura morta. Dopo la rivelazione del suo tumore, avvenuta ormai un anno fa, la Iena è stata oggetto di pesantissime critiche sul web. Come ha risposto? Con l’unica arma che la tiene ancorata alla forza: il suo sorriso.

Nadia Toffa risponde agli haters

Il caso di Nadia Toffa è diventato un paradigma dell’odio 2.0. Sulla vicenda legata al suo tumore si condensano centinaia di offese, alcune addirittura tradotte in auguri di morte, che non sortiscono altro effetto se non quello di rafforzare il senso della sua battaglia.

Per la conduttrice de Le Iene, infatti, non c’è tempo per la resa, e si mostra sempre più agguerrita e determinata a superare ogni ostacolo. Anche quello dei ‘leoni da tastiera’.

Il suo 2019 è iniziato con una seduta di chemio al San Raffaele di Milano. “A chi mi vuole morta invece dico che c’è qualcuno molto più in alto di noi che decide per noi e io rispetterò il Suo disegno per me, come chiunque altro. Viva la vita sempre! E buona giornata a tutti. Con affetto infinito“.

View this post on Instagram

Buongiorno ragazzi cari . La mattinata inizia con un’altra chemioterapia . A chi sostiene che spettacolarizzo la malattia rispondo “magari fosse finzione; è invece solo una cruda e terribile realtà. A chi dice che faccio pubblicità alla chemioterapia rispondo “sì, e la faccio anche col sorriso dato che grazie alla scienza è l’unica cura che abbiamo insieme alla radioterapia per sconfiggere il cancro”. Basta vedere il tumore come un tabù! Gli ospedali sono pieni di persone malate, anche nei reparti dei bambini. Diffidate dai cialtroni e affidatevi alla medicina ufficiale. Il tutto aspettando con paura il prossimo controllo perché non è detto che le cure funzionino. Staremo a vedere. A chi mi vuole morta invece dico che c’è qualcuno molto più in alto di noi che decide per noi; e io rispetterò il Suo disegno per me, come chiunque altro. Viva la vita sempre! e buona giornata a tutti. Con affetto infinito. In ospedale fa caldo lo so, ma io sono super freddolosa, per quello indosso un maglione praticamente da alta montagna 🤣buona giornata #ospedale #chemioterapia #vivalavita #vivogliotantobene

A post shared by nadia toffa (@nadiatoffa) on

Questo il commento lucido e sincero della Iena, che continua a combattere con il suo male e contro quello procurato dall’insensibilità degli haters online.

A chi sostiene che spettacolarizzo la malattia rispondo ‘magari fosse finzione; è invece solo una cruda e terribile realtà’. A chi dice che faccio pubblicità alla chemioterapia rispondo ‘sì, e la faccio anche col sorriso dato che grazie alla scienza è l’unica cura che abbiamo insieme alla radioterapia per sconfiggere il cancro’…“.

Poi un appello a chi soffre, affinché si affidi alle giuste cure: “Gli ospedali sono pieni di persone malate, anche nei reparti dei bambini. Diffidate dai cialtroni e affidatevi alla medicina ufficiale“.