Niccolò Bettarini accoltellato perché figlio di Stefano: ‘Ti ammazziamo’

Emergono altri inquietanti dettagli sull’aggressione di cui è rimasto vittima il giovane Niccolò, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini. Secondo l’ultima ricostruzione, il ragazzo sarebbe stato accoltellato perché divenuto famoso grazie alla notorietà dei suoi genitori.

da , il

    Niccolò Bettarini accoltellato perché figlio di Stefano: ‘Ti ammazziamo’

    Niccolò Bettarini sarebbe stato accoltellato perché figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, e quindi perché divenuto famoso grazie ai suoi genitori. L’ipotesi più accreditata è anche quella più inquietante: il ragazzo sarebbe rimasto vittima di questa terribile aggressione solo perché è figlio di personaggi famosi. La scorsa domenica mattina alcuni giovani avrebbero inferto 8 coltellate a Niccolò Bettarini, e la polizia sta cercando di ricostruire esattamente l’accaduto.

    Niccolò Bettarini, ecco perché è stato accoltellato

    In un primo momento si è creduto che si fosse trattata di una semplice rissa, in cui è rimasto coinvolto anche il giovane Niccolò che è intervenuto per difendere un suo conoscente. Ma a quanto pare c’è di più: secondo quanto dichiarato da pm milanere Elio Ramondini, e poi riportato dal Corriere della Sera, il ragazzo sarebbe stato colpito per un motivo ben preciso.

    “Ti ho riconosciuto, sei il figlio di Bettarini, ti ammazziamo” – avrebbe urlato uno degli aggressori. Dunque Niccolò avrebbe rischiato la vita solo perché i suoi genitori sono famosi. La rissa avrebbe invece avuto inizio quando, all’Old Fashion di Milano, il gruppo composto dai quattro attualmente fermati per l’aggressione a Bettarini ha incontrato un ragazzo con cui alcune settimane prima aveva litigato.

    In quell’occasione, la lite era stata scatenata da un tavolino riservato all’interno del locale milanese da un amico di Niccolò. Il giovane, questa volta, voleva scusarsi e offrire un drink a tutti, ma le sue buone intenzioni non sono bastate. I contendenti sono stati allontanati dalla discoteca da alcuni buttafuori, ma la rissa è proseguita davanti al locale.

    È qui che Bettarini sarebbe intervenuto, cercando di placare gli animi e di difendere il suo amico. Purtroppo ha avuto la peggio: è stato accoltellato 8 volte, nonché ripetutamente colpito con calci e pugni. Il pm Ramondini non ha dubbi: si tratta di un tentativo di omicidio aggravato da “motivi abietti e futili quali essere il figlio di Bettarini”.

    Niccolò Bettarini, le foto del figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini