Nicola Panico svela: ‘Io e Sara Affi Fella dovevamo sposarci’

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato della tronista su cui ora pende un nuovo bagaglio di accuse. I due si sarebbero dovuti persino sposare, poi la definitiva disfatta.

Pubblicato da Giovanna Tedde Giovedì 25 ottobre 2018

Nicola Panico svela: ‘Io e Sara Affi Fella dovevamo sposarci’
Foto: Instagram

Ai microfoni di Chi, Nicola Panico svela alcuni retroscena dello scandalo Sara Affi Fella. L’ex tronista è stata travolta da una valanga di accuse dopo le rivelazioni sulla trama di menzogne da lei somministrate a Uomini e Donne, ma ci sarebbe di più. Le parole del suo ex compagno lasciano aperto un altro spiraglio a nuove polemiche.

Sara Affi Fella voleva sposare Panico?

In tv ha detto che era single e invece era fidanzata con me. Dovevamo sposarci, ma stava con un altro”. Inizia così lo sfogo amaro di Nicola Panico al settimanale di Alfonso Signorini, Chi.

L’uomo avrebbe appreso all’improvviso della partecipazione della fidanzata alla trasmissione Uomini e Donne: “La stessa sera mi chiama. Dopo il video di presentazione. Mi dice: ‘Vediamo come uscirne insieme’. Io ho accettato, era innamorato, che dovevo fare? Mi spiega che è un’occasione lavorativa e che non avrebbe fatto la scema in tv”.

Poi il contatto telefonico dopo la scelta della tronista: “Alla fine sceglie e bacia Luigi, ma la sera mi chiama in lacrime. (…) lo molla fuori casa sua”.

Ma non è tutto: oltre il matrimonio sfumato, Sara Affi Fella avrebbe piantato Nicola in asso dall’oggi al domani. “Ad agosto la sua vita erano i social e gli sponsor. Un giorno mi dice che doveva andare a Roma per mettere in ordine le extension. Non è mai più tornata”.

Qualche giorno fa, i due si sarebbero incrociati per puro caso, ma non ci sarebbe stato altro che uno scambio di sguardi da ‘semplici sconosciuti’.