Nina Moric a processo per diffamazione verso Belen Rodriguez: entrambe in tribunale il 3 luglio

Il processo contro Nina Moric, denunciata da Belen Rodriguez per diffamazione aggravata, si è aperto questa mattina. La modella croata è stata citata in giudizio per aver pronunciato parole al veleno contro la showgirl argentina.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 17 aprile 2018

Nina Moric a processo per diffamazione verso Belen Rodriguez: entrambe in tribunale il 3 luglio
Instagram / foto

Nina Moric e Belen Rodriguez saranno in tribunale il 3 luglio: il processo per diffamazione aggravata contro la modella croata ha avuto inizio questa mattina. Il giudice della decima sezione penale del Tribunale di Milano ha stabilito che nel corso della prossima udienza Nina Moric e Belen Rodriguez verranno ascoltate, rispettivamente nei panni di imputata e di parte civile. Le due ex rivali in amore – entrambe sono state legate a Fabrizio Corona – si affronteranno dunque in aula.

Nina Moric contro Belen Rodriguez, il processo

Questa mattina, martedì 17 aprile 2018, si è aperto il processo a carico di Nina Moric. La modella croata è accusata di aver diffamato Belen Rodriguez, reato aggravato da un “fatto determinato”. Tre anni fa, la Moric aveva insultato la showgirl argentina durante la diretta della trasmissione La Zanzara, su Radio 24.

In quell’occasione, l’aveva definita un “viado”, una “strega cattiva” e l’aveva accusata di girare nuda per casa dove viveva con Fabrizio Corona, in presenza del figlio di Nina Moric – nato dalla sua precedente relazione con l’ex paparazzo dei vip.

Stamattina il giudice ha stabilito che il 3 luglio 2018, durante la prossima udienza, verranno sentiti i testimoni di accusa e difesa, l’imputata Nina Moric e la parte civile Belen Rodriguez, assistita dal suo legale Andrea Righi. La modella croata rischia una pena da uno a sei anni di carcere.