Patty Pravo e la verità su droga, galera, matrimoni e l’assenza di un figlio 

La cantante si racconta a cuore aperto, parlando di tanti argomenti che hanno fatto della sua vita un brillante e caotico percorso ad ostacoli. Patty Pravo si lascia andare ad una lunga confessione in cui si sbottona su molti aspetti della sua carriera e della vita privata.

da , il

    Patty Pravo e la verità su droga, galera, matrimoni e l’assenza di un figlio 

    Patty Pravo racconta la sua vita privata, parlando dei tanti avvenimenti che ne hanno fatto una star perennemente al centro del gossip. La bravissima cantante non esita nel parlare di sé e di tutto ciò che ha combinato, sia negli anni della giovinezza che in età matura. Patty Pravo svela così alcuni dettagli sui suoi matrimoni, sul suo rapporto con la droga e sull’esperienza in carcere, toccando anche alcuni tasti molto delicati, come il fatto di non aver mai avuto un figlio.

    Patty Pravo: “Ho fatto di tutto e ne sono felice”

    Sulle pagine del settimanale Chi, in edicola nei prossimi giorni, Patty Pravo si confessa senza peli sulla lingua, facendo un bilancio della sua vita. 70 anni da poco compiuti, una carriera strepitosa alle spalle e tanti aneddoti da raccontare al pubblico: ecco cosa svela la famosa cantante.

    “Sono stata sposata cinque volte delle quali tre in contemporanea” – spiega Patty Pravo – “ma solo per un momento ho desiderato di avere un figlio per amore e per lo stesso motivo ho deciso di non farlo”. Non si può certo dire che la sua non sia stata un’esistenza alquanto movimentata.

    “Sono stata tre giorni in galera a Rebibbia, dove in verità sono stata bene e ho conosciuto persone fantastiche, ho picchiato Beppe Grillo sul palco dei Telegatti, ho fumato canne chiusa nel mio Maggiolone con Jimi Hendrix e ho anche mangiato cetriolini in compagnia di Peggy Guggenheim” – prosegue la Pravo. Insomma: “Nella mia vita ho fatto di tutto e ne sono felice”.

    Per lei non è stato tutto rose e fiori, almeno stando al gossip d’epoca: “Quando scrivevano sui giornali che in America vivevo sotto i ponti mi sono fatta delle grosse risate, perché in realtà abitavo al 20esimo piano e i ponti li vedevo da lassù”. E naturalmente non si può evitare di parlare della sua carriera, un successo dopo l’altro.

    “Ho venduto 110 milioni di dischi di cui 49 solo con ‘La Bambola’, che in fondo non mi è mai piaciuta! Quest’anno è il 50ennale di questa canzone… ma che palle gli anniversari, io li rifuggo e loro mi inseguono. Voglio pensare al futuro, ho molti progetti: un nuovo album, un grande show…”.

    Patty Pravo a Sanremo