Pino Daniele, lo sfogo della moglie Fabiola: ‘Delusa da chi credevo amico’

Fabiola Sciabbarrasi, la seconda moglie di Pino Daniele, non ha ancora smesso di piangere la scomparsa del cantante. A più di tre anni dalla sua morte improvvisa, il ricordo dell’artista è forte nella mente di Fabiola, che è rimasta anche profondamente delusa dal comportamento di alcuni suoi amici.

da , il

    Pino Daniele, lo sfogo della moglie Fabiola: ‘Delusa da chi credevo amico’

    Fabiola Sciabbarrasi, la seconda moglie di Pino Daniele, confessa di provare ancora un fortissimo dolore per la prematura scomparsa dell’artista. La donna, a poche ore dal grande evento di San Paolo in cui molti colleghi di Pino Daniele lo ricorderanno, si sfoga in una lunga intervista rilasciata al settimanale Grazia, lasciandosi andare anche a qualche amara considerazione.

    Fabiola, il dolore per Pino Daniele

    La città di Napoli si prepara ad omaggiare il grande cantautore, scomparso il 4 gennaio 2015 a causa di un attacco cardiaco. La sua seconda moglie Fabiola non è ancora riuscita ad accantonare il forte dolore per la morte di Pino Daniele, nonostante siano passati più di tre anni da quel tragico momento.

    “Chi sostiene che con il tempo il dolore si attenua, dice una sciocchezza. Non passa giorno che non pensi a Pino” – rivela la donna, che è stata sposata per lungo tempo con l’artista partenopeo. Insieme, la coppia ha avuto tre splendidi figli: Sara, Sofia e Francesco – che hanno dovuto affrontare il grave lutto.

    L’enorme sofferenza per la perdita non è stata inoltre mitigata dal comportamento di alcune persone che si professavano cari amici di famiglia, e che si sono dileguate il prima possibile. “Sono arrivate alcune docce fredde e non è stato facile. Alcune persone con cui ho trascorso una vita intera non mi hanno fatto neppure una telefonata. Sono state la delusione più grande, ma mi hanno resa più forte”.