Proteste del Codacons contro il Grande Fratello 15: ‘È una discarica televisiva’

L’associazione a tutela dei consumatori raccoglie le numerose lamentele dei telespettatori nei confronti dell’ultima edizione del Grande Fratello e, con un esposto all’Agcom, ne chiede la chiusura: “Mai raggiunti livelli di trash così elevati”.

da , il

    Proteste del Codacons contro il Grande Fratello 15: ‘È una discarica televisiva’

    Il Grande Fratello 15 rischia la chiusura anticipata dopo le proteste del Codacons, sfociate in un esposto all’Agcom. Questa nuova edizione del reality show di Canale 5, condotta da Barbara D’Urso, ha toccato vette fino a poco tempo fa inimmaginabili. Le lamentele dei telespettatori non si sono fatte aspettare, soprattutto dopo gli atti di bullismo contro alcuni dei concorrenti all’interno della casa del Grande Fratello 15. Ora il format potrebbe essere costretto a chiudere i battenti con largo anticipo.

    Il Codacons contro il Grande Fratello 15

    È notizia di qualche giorno fa che gli sponsor stanno abbandonando il GF 15: questa edizione del reality show ha scaldato gli animi dei telespettatori, a partire dagli atti di bullismo contro Aida Nizar fino ad arrivare alle ultime polemiche riguardanti ciò che sta succedendo all’interno della casa più spiata d’Italia.

    Le proteste del pubblico sono arrivate al Codacons, che ora chiede che vengano presi seri provvedimenti. “La televisione italiana non ha mai raggiunto livelli di trash così elevati” – si legge in una nota diffusa dall’associazione dei consumatori.

    “Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il Grande Fratello è diventato una ‘discarica televisiva’, altamente diseducativa specie per i più giovani. Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di ‘circo degli orrori’”.

    Il Codacons chiede a Mediaset di disporre la sospensione del programma, per tutelare i telespettatori che da tempo si lamentano per questo spettacolo “così aberrante”. Inoltre, con un esposto all’Agcom, chiede la chiusura immediata del GF qualora non vengano presto adottate misure congrue.

    Grande Fratello 15, le foto dei concorrenti