Selena Gomez in clinica psichiatrica: l’ombra di un disturbo mentale per la star

Il sito statunitense TMZ parla di un 'crollo emotivo' dietro il ricovero della cantante. Ma, secondo alcune indiscrezioni, il tenore dei suoi problemi sarebbe molto più profondo e serio.

Pubblicato da Giovanna Tedde Giovedì 11 ottobre 2018

Selena Gomez in clinica psichiatrica: l’ombra di un disturbo mentale per la star
Foto: Ansa

Selena Gomez è stata ricoverata in una clinica psichiatrica, per un “crollo emotivo”. Lo rivela il sito statunitense TMZ, anche se alcune indiscrezioni rimandano a un quadro più serio. La star potrebbe avere un vero e proprio disturbo mentale, ma sulla vicenda vige ancora il massimo riserbo. 26 anni e una carriera brillante, la cantante preoccupa i fan.

Selena Gomez: come sta la cantante?

Il sito di gossip TMZ non sarebbe adito a molti dubbi, parlando di un “crollo emotivo” di Selena Gomez dietro il suo ricovero.

La star 26enne si trova in una clinica psichiatrica dell’East Coast, e sullo sfondo del quadro clinico ci sarebbe anche una severa carenza di globuli bianchi.

Nel 2017, la cantante subì un trapianto di rene. Secondo il portale statunitense, ci sono chiari indizi su alcune criticità a livello personale. Nelle ultime settimane, la Gomez sarebbe entrata e uscita più volte dall’ospedale. Avrebbe accusato uno sconforto tale da tentare di strapparsi la flebo al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles.

Al momento la situazione sembra ancora molto fluida, e alcuni tabloid parlano in modo molto generico di ‘disordini mentali’. Sarebbe anche sottoposta a un percorso terapeutico per il recupero comportamentale.