Serena Grandi parla del tumore: ‘Ho perso un seno, ma ho ritrovato la vita’

I primi sintomi, la scoperta del tumore e l'operazione: Serena Grandi racconta tutto questo e molto altro, ora che il peggio sembra passato. L'attrice ha però perso un seno, come esito dell'intervento per rimuovere il cancro.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Venerdì 25 gennaio 2019

Serena Grandi parla del tumore: ‘Ho perso un seno, ma ho ritrovato la vita’
Foto: Ansa

Serena Grandi è stata operata per rimuovere un tumore al seno, e qualche giorno fa è stata finalmente dimessa dall’ospedale presso cui si è sottoposta all’intervento. Tutto è andato bene: l’attrice ha rivelato qualche dettaglio sulla malattia e sul percorso terapeutico al quale si è affidata, con esito positivo. Ora Serena Grandi può tornare alla sua vita quotidiana, con un seno in meno, ma con un grande sorriso sul volto.

Serena Grandi: “Mi sento più forte e più bella di prima”

Solo qualche giorno fa Serena Grandi ha lasciato l’ospedale di Santarcangelo, nei pressi di Rimini, dove è rimasta ricoverata per oltre un mese. La donna ha infatti scoperto di avere un tumore al seno ed è stata immediatamente operata. Lo ha raccontato a Il Resto del Carlino: “Era fine novembre. Ho iniziato ad avvertire un forte dolore alla spalla e al seno destro. E una volta, mentre aveva la borsa con i miei cagnolini, ho sentito chiaramente che c’era qualcosa che non andava.

Ho fatto i primi accertamenti, non evidenziavano nulla. Fino a quando due bravissimi medici della senologia di Rimini hanno capito che si trattava di un tumore. Mi hanno sottoposto a una biopsia e dopo pochi giorni, il 19 dicembre, mi hanno operato d’urgenza per rimuovere il carcinoma” – ha rivelato l’attrice. Durante l’intervento, Serena ha perso una parte del seno destro, ma ha deciso di non preoccuparsene.

“Lo ricostruirò, come ho ricostruito altre volte il mio corpo e la mia vita. Quando ti ammali di tumore, pensi solo a come sconfiggerlo, non al tuo aspetto estetico” – sono queste le sue sagge parole. D’altronde, proprio sul suo prorompente décolleté ha costruito la sua fortuna al cinema. Ma non per questo ha intenzione di fermarsi: “Ho tanta voglia di lavorare, le offerte non mancano: mi hanno proposto delle parti per alcuni film prodotti da Netflix. E io mi sento più forte e più bella di prima”.