Uomini e Donne: Tina Cipollari e Gemma Galgani, rissa in diretta

La bionda opinionista di Uomini e Donne è arrivata alle mani con la sua acerrima nemica del parterre femminile, e tutto per colpa della mummia. Tina Cipollari ha cercato di riportare in studio il pupazzo che dovrebbe rappresentare Gemma Galgani, e quest'ultima non l'ha presa bene.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 25 settembre 2018

Uomini e Donne: Tina Cipollari e Gemma Galgani, rissa in diretta

Tina Cipollari e Gemma Galgani hanno litigato in diretta e hanno rischiato di venire alle mani, nella nuova puntata di Uomini e Donne. Questo pomeriggio abbiamo avuto modo di assistere ad un nuovo appuntamento del Trono Over, con l’ennesimo round tra Gemma e l’esuberante opinionista. La dama torinese è rimasta sconvolta dall’improvviso addio di Rocco, il suo corteggiatore, tanto da vagare sperduta nel dietro le quinte di Uomini e Donne. Atteggiamento che a Tina non è proprio andato giù.

Uomini e Donne, Tina contro Gemma

Delusa dal fatto che Rocco avesse appena deciso di andarsene dalla trasmissione, Gemma ha esitato a tornare in studio. Tina, osservandola attentamente, le ha fatto notare che non poteva aspettarsi altro: secondo le parole del cavaliere, lui sarebbe andato a trovarla sotto casa, ma la donna se ne sarebbe rimasta fredda. Tutto ciò ha riportato alla mente della Cipollari la famosa mummia, ospite in studio di tante puntate della scorsa edizione.

Dunque l’opinionista si è alzata per andare a prendere il pupazzo per portarlo vicino a lei, ma Gemma si è precipitata da Tina per impedirglielo. Tra le due è partita l’ennesima lite, fin quando entrambe hanno messo le mani addosso alla rivale. Il clima si è surriscaldato in pochissimi istanti, tanto che Gianni Sperti si è sentito in dovere di intervenire per placare gli animi.

Gemma alla fine è tornata in studio al suo posto, continuando però a provocare verbalmente Tina. Quest’ultima, nonostante tutto, è riuscita a portare la mummia al suo posto, finalmente soddisfatta. L’ennesima lite si è spenta così – almeno per il momento. Ma sicuramente il prossimo round non si farà attendere troppo.