Ben Stiller e il tumore alla prostata: Da tre anni sto bene

L'attore e regista 51enne Ben Stiller torna a parlare del tumore alla prostata che gli è stato diagnosticato tre anni fa e per la gioia dei suoi numerosi fan svela di essere riuscito a sconfiggerlo definitivamente

da , il

    Ben Stiller e il tumore alla prostata: Da tre anni sto bene

    Dopo tre anni, Ben Stiller può dichiararsi libero dal tumore alla prostata che gli era stato diagnosticato “per caso”. L’attore 51enne ospite del Today Show per presentare il suo nuovo film “Brad’s Status”, torna a parlare della battaglia contro il tumore sottolineando ancora una volta l’importanza della prevenzione. Ben Stiller è clinicamente guarito e non può nascondere la sua felicità.

    Ben Stiller ha sconfitto il tumore alla prostata

    “Da tre anni sono pulito”, ha annunciato ieri Ben Stiller ai microfoni del Today Show. Era il 2014 quando alla star di Zoolander è stato diagnosticato un tumore alla prostata, lasciandolo nello sconforto.

    Ora però, l’attore e regista è riuscito a sconfiggere la malattia, anche grazie al sostegno dei suoi cari, in primis la moglie Christine Taylor, da cui però ha divorziato dopo 17 anni di matrimonio.

    La star di Zoolander ha deciso di raccontare nuovamente la sua battaglia contro il cancro alla prostata per lanciare un forte, significativo e importante messaggio di speranza a tutti coloro che combattono quotidianamente contro questo male, incoraggiando loro a fare prevenzione anche in età precoce.

    Ben Stiller e la scoperta del cancro

    Ad ottobre 2016, Ben Stiller aveva confessato di aver condotto una durissima e segretissima battaglia contro il cancro alla prostata.

    Il celebre attore aveva rivelato che nel 2014, all’età di 48 anni, gli era stato diagnosticato il tumore alla prostata, dopo essersi sottoposto a una diagnosi precoce mediante il test PSA, un esame del sangue per individuare l’antigene prostatico specifico.

    Lui non aveva nessun sintomo e tra l’altro nessun famigliare dell’attore americano aveva avuto il cancro alla prostata: “È venuto fuori dal nulla. Non ne avevo idea. In un primo momento non sapevo cosa mi sarebbe successo, ho avuto paura”, aveva confessato al programma The Howard Stern Show.

    “La malattia si è rivelata subito aggressiva e ho deciso di agire subito. Mi sono rivolto a diversi medici e ho parlato anche con i colleghi che avevano sofferto dello stesso male, come Roberto De Niro. Alla fine, sono stato costretto a sottopormi a un intervento chirurgico”.

    Ora il peggio è passato, ma Stiller non perde occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione.

    Ben Stiller, le foto dell'attore