Brad Pitt alcolizzato: la confessione dopo il divorzio

Brad Pitt ha rilasciato la sua prima intervista dal divorzio dalla moglie Angelina Jolie raccontandosi senza filtri, ammettendo le proprie fragilità, debolezze e responsabilità nella fine del loro matrimonio. Il divo di Hollywood ha ammesso di essere stato dipendente dall'alcool per tutta la vita e di esserne finalmente uscito

da , il

    Brad Pitt alcolizzato: la confessione arriva dopo il divorzio. Il divo di Hollywood ha rilasciato la sua prima intervista dalla separazione dalla moglie Angelina Jolie raccontandosi senza filtri, ammettendo le proprie fragilità, debolezze e responsabilità nella fine del suo matrimonio. “Non riesco a ricordare un giorno da quando sono uscito dal college in cui non ero ubriaco o non stavo fumando uno spinello, o qualcosa del genere”, ha detto il 54enne a GQ Style che gli ha dedicato la copertina del suo ultimo numero. “Ho smesso con tutto solo quando ho cominciato a costruire una famiglia… tranne che con l’alcool. Ho bevuto anche durante questo ultimo anno fino a che non è diventato un vero problema”.

    Brad Pitt e la dipendenza dall’alcool

    “E’ stato difficile smettere con l’alcool?” chiede l’intervistatore e Pitt risponde: “Possediamo un’azienda vinicola e a me il vino piace moltissimo, ma il mio problema è che ogni volta esagero. Potrei far finire un russo sotto il tavolo bevendo vodka, sono stato davvero un ubriacone professionista“. Poi però l’attore di “Seven” ammette di aver iniziato la terapia, di stare meglio e di aver sostituito l’alcool con succo di mirtilli e acqua gassata e scherzando dice: “Adesso ho il tratto urinario più pulito di Los Angeles”.

    Brad parla di Angelina e dei loro figli

    Brad Pitt menziona solo una volta Angelina in tutta l’intervista, definendo il loro divorzio come la “morte”, ma parla spesso dei suoi sei figli e di quanto desideri “fare di più” per loro.

    “I bambini sono così delicati. Assorbono tutto. Hanno bisogno di essere tenuti per mano, di qualcuno che spieghi loro le cose, di essere ascoltati…E io non sono stato in grado di fare tutto ciò. Adesso voglio fare meglio, fare di più…”, dice e aggiunge: “Quando ami qualcuno, lo liberi. Ora so cosa vuol dire provandolo. Significa amare senza possesso, senza aspettarsi nulla in cambio”. Brad e Angelina hanno ripreso a parlarsi e ad avere un rapporto cordiale proprio per amore di Maddox, 15, Pax, 13, Zahara, 11, Shiloh, 10, e i gemelli Knox e Vivienne, 8.

    Le parole di Pitt fanno eco a quelle della Jolie che durante il viaggio in Cambogia aveva parlato per la prima volta del divorzio affermando con enfasi “siamo una famiglia, saremo per sempre una famiglia”.

    Brad e la psicoterapia

    Brad Pitt ha anche rivelato di aver iniziato un percorso di psicoterapia: “Per il momento frequento due psicoterapeuti con l’obiettivo di riuscire a scegliere quello più giusto per me”. E poi, a proposito di come si sente in questo periodo, Pitt ha risposto: “Ci sono stati alcuni momenti nella mia vita in cui io mi sono sentito stanco di me stesso, questo che sto attraversando ora è forse il più grande di questi momenti. Di sicuro sono passaggi che portano sempre a dei punti di svolta. Per me la svolta è aver abbandonato droga e alcol, fa parte della sfida umana, puoi negarti i problemi tutta la vita o un giorno invece puoi decidere di affrontarli e finalmente risolverli”.

    Brad Pitt e Angelina Jolie, le foto dell'ex coppia