Chris Martin dei Coldplay, il tributo a Chester Bennington dei Linkin Park

Ieri, 1 agosto, i Coldplay hanno inaugurato il tour in America al MetLife Stadium nel New Jersey. Nel corso del concerto, Chris Martin ha voluto ricordare Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park scomparso lo scorso 20 luglio intonando la hit del gruppo 'Crawling'

da , il

    Chris Martin dei Coldplay, il tributo a Chester Bennington dei Linkin Park

    Il tributo a Chester Bennington dei Linkin Park da parte di Chris Martin dei Coldplay è da pelle d’oca. Ieri, 1 agosto, la band britannica ha inaugurato il suo tour in America al MetLife Stadium nel New Jersey. Nel corso del concerto, Chris Martin ha voluto ricordare Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park scomparso lo scorso 20 luglio intonando la hit del gruppo “Crawling”, accompagnandola solo col suono delicato del pianoforte.

    Chris Martin canta Crawling dei Linkin Park in memoria di Chester Bennington

    Thank you @coldplay It sounded beautiful.

    A post shared by Mike Shinoda (@m_shinoda) on

    Dopo il tour europeo, che ha toccato anche Milano, i Coldplay hanno inaugurato il loro tour negli States.

    Nella prima data della tournèe un momento particolarmente commovente: Chris Martin e compagni hanno voluto rendere omaggio a Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park che lo scorso 20 luglio ha deciso di togliersi la vita.

    Seduto al pianoforte, Chris Martin ha proposto una cover di “Crawling”, uno dei brani contenuti nell’album d’esordio “Hybrid Theory” con il quale Chester e la sua band presentarono al grande pubblico nel 2000.

    Per i presenti è stato davvero difficile trattenere le lacrime.

    Al concerto era presente anche Mike Shinoda, co-fondatore dei Linkin Park e amico di Bennington, che ha pubblicato su Instagram un breve filmato del magico momento. “Grazie @Coldplay È stato meraviglioso” ha scritto, sicuramente commosso dal bellissimo gesto dei colleghi.

    Chris Martin, le foto del leader dei Coldplay