Ermal Meta e Morgan, scoppia la lite social

Dopo l'intervista a Red Ronnie di Morgan, in cui parlando degli artisti scelti da Claudio Baglioni per il Festival di Sanremo 2018 non ha avuto belle parole per Fabrizio Moro e Ermal Meta, ecco arrivare sui social la risposta del cantante di origini albanesi

da , il

    Ermal Meta e Morgan, scoppia la lite social

    Scoppia la lite social tra Ermal Meta e Morgan. Il tutto ha inizio con l’intervista di lunedì sera dell’ex Bluvertigo nella trasmissione di Red Ronnie, “Barone Rosso” in onda sulla Roxy Bar TV. Morgan, parlando dei big che vedremo in gara al Festival di Sanremo 2018, ha speso alcune parole non molto lusinghiere nei confronti di Fabrizio Moro e Ermal Meta, in gara come duo con “Non mi avete fatto niente”. La risposta del cantante albanese non si è fatta attendere, così come la replica dell’ex coach di Amici.

    La risposta di Ermal Meta agli attacchi di Morgan

    “Fabrizio Moro! Cioè il Sanremo di Baglioni lo vince Fabrizio Moro, che poi sta con Ermal Merdal. Cioè Meta, come Metadone”: ecco le controverse dichiarazioni di Morgan che hanno fatto infuriare Ermal Meta.

    Il cantautore e compositore albanese naturalizzato italiano ha pubblicato un tweet indirizzato proprio all’ex di Asia Argento, e in risposta alle sue “dolci parole”.

    “Caro Morgan anni fa in un’intervista dicesti ‘se non amo l’uomo, non amo l’artista’. Spero che tu sia orgoglioso dell’uomo che sei. Io di me lo sono anche se tu mi definisci Merdal o Metadone. Io però non capisco perché non sono esperto in nessuna delle due cose”.

    Morgan replica al tweet di Ermal Meta

    A quel punto Morgan ha deciso di replicare, rincarando la dose. “Brillante replica quella di @MetaErmal devo dire. Non capisco come faccia però a non intendersi di merda visto che è un essere umano e in quanto tale la gestisce quotidianamente. Inoltre andrà a #Sanremo con @FabrizioMoroOff”, ha scritto il cantante brianzolo, a cui nei giorni scorsi è stata pignorata la casa a causa degli alimenti non versati alla figlia Anna Lou.

    Ermal Meta risponde: Che tistezza

    Ma non è finita qui. Per ora, l’ultima parola è di Ermal: “Che tristezza Marco. Il primo viaggio che ho fatto appena ho preso la patente era per venire ad un tuo concerto. Che amarezza. Basta con queste cazzate, non sperperare il tuo immenso patrimonio musicale. Pubblica un disco e lasciaci tutti senza parole. Io almeno ti aspetto ancora”

    Morgan si scusa con Ermal Meta, il botta e risposta continua

    Dopo lo scontro su Twitter, Morgan risponde a Ermal Meta tramite la sua pagina Facebook: ‘Scusami se mi ero lasciato andare ad un gioco di parole allusivo sul tuo nome’, scrive il cantante, ‘in fondo non si trattava di altro che di una semplice ‘frecciatina’, alla quale avendo reagito con sdegno anziché autoironia ho dovuto replicare in modo serioso per spiegare dettagliatamente il motivo per cui avevo fatto quel gioco di parole. Poi prosegue: ‘Io con toni pacati ti dico solo che mi sei stato ostile e ti ho spiegato quando e come, e se fui deluso è solo perché ti credevo mio complice. Più di questo non so che dire. Se vuoi andare avanti a fare finta di non sentire e non vuoi entrare nel merito e magari anche in sede privata dirmi che ti dispiace, io rispetto, non sei certo obbligato a farlo’, conclude.

    Ermal Meta, le foto del cantante