Fabrizio Corona e Lele Mora gay: Milo Coretti conferma

da , il

    mora corona milo

    Ormai la storia tra Lele Mora e Fabrizio Corona è sulla bocca di tutti: il fatto che uno, o l’altro, o entrambi fossero gay non è di per sè interessante o degno di nota, ma stupisce più che altro il fatto che la loro storia duri da anni e che sia andata avanti nonostante il matrimonio di Corona con Nina Moric e nonostante la nascita del piccolo Carlos. Gay o etero che sia una relazione, quello che fa discutere è il tradimento in sè. E non solo. Nel caso di Fabrizio e Lele lo scandalo è scoppiato anche perché tra i due giravano soldi, tanti soldi. I più maligni sostengono che, in pratica, Corona facesse il lavoro più vecchio del mondo.

    Piano piano cominciano ad emergere voci, indiscrezioni, conferme reazioni da parte di amici e colleghi della coppia Mora-Corona. Tra questi, il vincitore del Grande Fratello Milo Coretti che si è sfogato con TgCom: “In questo trio io ero l’unico eterosessuale“. Milo rivela infatti che la mancata partecipazione di Lele Mora al reality La Fattoria fosse dovuta proprio ad una rottura tra lui e Corona: “Mora doveva partecipare al reality ‘La Fattoria’, ma all’ultimo momento diede forfait, dicendo che era per colpa mia”.

    Ma la verità è arrivata a telecamere spente perché Corona avrebbe chiamato lo stesso Milo per fargli una confessione: “Tu non c’entri, Lele non è partito per colpa mia, la nostra storia è finita“. Insomma, a fermare Lele sarebbe stata una brutta delusione d’amore! “Fabrizio mi disse che in quel momento non correva buon sangue, che si era rotto un sodalizio professionale e personale” ha aggiunto Coretti “Mora mi aveva attaccato senza conoscermi. Spero che oggi esca allo scoperto e dica pubblicamente che io non ero la causa del suo rifiuto al reality. Era solo addolorato perché la storia con Corona era finita“. Chissà se a Fabrizio Corona viene ancora da ridere!