Floriana Secondi e la madre Amelia, duro scontro a Domenica Live [FOTO]

La vincitrice del Grande Fratello 3 Floriana Secondi è stata tra le protagoniste di Domenica Live, programma pomeridiano della domenica di canale 5 condotto da Barbara D'Urso, dove ha risposto al duro filmato rilasciato dalla madre Amelia, che non vede da quattro anni e che la accusa di fare soldi sulla sua infanzia difficile

da , il

    Floriana Secondi e la madre Amelia, duro scontro a Domenica Live. La vincitrice del Grande Fratello 3 è stata tra le protagoniste del programma della domenica di canale 5, dove con un filmato è intervenuta la madre Amelia, che non vede da quattro anni. “Floriana non mi vuole vedere veramente – dice la donna, che a causa dei suoi problemi con la droga, da piccola l’ha affidata alle suore. “Non ci vuole niente a citofonare, tutti sanno che abito qui. E poi una cosa: mica sei Monica Bellucci che te l’atteggi. Floriana non va in tv per me, ma per lei, per l’audience. Ma andasse a zappare la terra visto che nella sua vita non ha mai lavorato”.

    “Non ho affetto per lei – continua la donna al microfono di Barbara D’Urso – perché mi ha freddato. Troppa falsità. Se uno parla male di lei io gli stacco la testa, lei no. Io mi sto curando perché sono malata, ma non dico niente a nessuno. Neanche quando sto per morire glielo dico. Le dico solo una cosa: basta non mi rompere più. Sono io la vittima e ora sono io che ti cerco per dirti che mi hai rotto le palle. Lavati la bocca con l’acido muriatico. Bugiarda”.

    Floriana alla madre Amelia: Farsi di eroina per me è come una malattia

    “Lei va in televisione solo per farsi vedere. Sono quindici anni che parla solo di me, fa i soldi sulla mia pelle” continua la donna in diretta tv. “Le mie figlie parlano sempre del passato, ma sanno solo che ero tossicodipendente. Non sanno tutto il resto: le volte che sono finita in ospedale, il tentato suicidio e il fatto che mi hanno quasi ucciso”.

    La replica di Floriana alle dure parole della madre non si fa attendere: “Rispondo con un sorriso. Se ci fosse una sola parola vera discuterei, ma cosa vuoi dire di fronte a queste affermazioni? Mi dice pure di andare a lavorare, io lavoro più del lavoro. Farsi di eroina per me è come una malattia. So quanti strascichi lascia la droga”.

    Dolcetto o scherzetto?