George Clooney e Amal Alamuddin, 2 milioni di euro in beneficenza

George Clooney e Amal Alamuddin si sono sempre contraddistinti per il loro impegno umanitario. L'ultima donazione della coppia d'oro di Hollywood è di 2 milioni di euro a favore dei rifugiati in fuga dalla Siria che servirà a cotruire 7 scuole pubbliche in Libano destinate a 3000 ragazzi

da , il

    2 milioni di euro in beneficenza da parte di George Clooney e Amal Alamuddin a favore dei rifugiati in fuga dalla Siria. Il divo di Hollywood e la moglie sanno di essere fortunati e proprio per questo non si tirano mai indietro quando si tratta di aiutare i più bisognosi. George Clooney e l’avvocatessa hanno deciso di staccare un assegno milionario che servirà a costruire 7 scuole pubbliche in Libano destinate a 3000 ragazzi.

    L’impegno umanitario di George Clooney e Amal Alamuddin

    George Clooney e Amal Alamuddin si sono sempre contraddistinti per il loro impegno umanitario e anche questa volta non sono stati da meno.

    La coppia ha deciso di fare una consistente donazione, stavolta a favore dei rifugiati in fuga dalla Siria, e in particolare dei più giovani.

    La Clooney Foundation For Justice, infatti, ha annunciato una partnership con l’Unicef da 2,25 milioni di dollari, poco meno di 2 milioni di euro, (che include anche una generosa donazione da parte di Google e HP) per supportare l’istruzione dei profughi siriani in Libano, terra d’origine della moglie di Clooney.

    Il progetto “Empowering a Generation” aiuterà in particolare la costruzione di 7 scuole pubbliche in Libano destinate a 3000 ragazzi.

    Le parole di George e Amal sul perchè della donazione

    “Migliaia di giovani siriani rifugiati corrono un rischio: quello di non diventare mai parte produttiva della società. L’istruzione può contribuire a evitare che ciò accada: è questo l’obiettivo dell’iniziativa” specificano in una nota George e Amal, attualmente in causa con il giornale francese Voici per le foto rubate dei gemelli Ella e Alexander.

    “Non vogliamo perdere un’intera generazione perché ha avuto la sfortuna di essere nata nel posto sbagliato e nel momento sbagliato” hanno concluso poi.

    Le autorità libanesi ringraziano George e Amal

    Dopo l’annuncio dell’iniziativa benefica è arrivato il ringraziamento della autorità libanesi.

    “Il governo del Libano è profondamente grato a George e Amal Clooney. Ogni bambino a cui viene offerto accesso all’istruzione pubblica e a nuovi sistemi di apprendimento rappresenta una vita migliorata. Per questo motivo la donazione della Clooney Foundation For Justice è un investimento cruciale sulle generazioni future nel nostro Paese”, ha dichiarato il ministro dell’istruzione, Marwan Hamade.

    Matrimonio George Clooney e Amal Alamuddin