Grande Fratello Vip 2: la tragica storia di Aida Yespica

Arrivano altre confessioni dalla casa del Grande Fratello Vip 2. Questa volta ad aprirsi è la bella Aida Yespica, che tra le pieghe del suo passato nasconde alcuni eventi molto dolorosi. La showgirl ha rivelato la drammatica storia della sua adolescenza a Serena Grandi, con l’aiuto del suo caro amico Cristiano Malgioglio.

da , il

    Grande Fratello Vip 2: la tragica storia di Aida Yespica

    Grande Fratello Vip 2: la tragica storia di Aida Yespica. Non solo risate e baci, al Grande Fratello Vip 2. Tra le mura della casa più spiata d’Italia è facile lasciarsi andare a confidenze, ed ecco che emergono alcuni momenti toccanti della vita dei protagonisti. È proprio ciò che è accaduto ad Aida Yespica, che spinta dal suo amico Cristiano Malgioglio ha rivelato la sua tragica storia.

    Il dramma di Aida Yespica al GF Vip2

    Cristiano Malgioglio, negli scorsi giorni, ha commosso tutti con il suo drammatico racconto dell’esperienza che ha vissuto quando ha scoperto di avere un melanoma. E adesso si fa portavoce della tragedia di un’altra persona, che sente molto vicina a sé.

    Si tratta di Aida Yespica, che aveva già avuto modo di conoscere a fondo durante l’Isola dei Famosi di qualche anno fa. Tra i due si è instaurato un bel legame, tanto che Malgioglio si è sentito in dovere di aiutarla a raccontare la sua storia.

    In un momento di tranquillità con Serena Grandi, il cantante ha rivelato ciò che è accaduto ad Aida da giovanissima. La sua infanzia non è stata affatto serena: in Venezuela “dormiva per terra con gli scarafaggi grossi così che le cadevano in faccia” – esordisce Malgioglio.

    Aida Yespica, la morte del padre

    Dopo essere stata abbandonata dalla mamma in tenera età, Aida si è rifugiata in Italia per cercare fortuna. Verso i 18 anni è però tornata in Venezuela per vedere suo padre. La ragazza voleva uscire con le amiche, raccontare loro le bellezze del paese in cui ormai viveva, ma il papà la tratteneva in casa.

    “Non uscire, non sto bene” – queste le parole dell’uomo ad Aida. La giovane promette di tornare a casa presto e inizia a prepararsi per la serata. Ma ad un certo punto il padre la chiama con un fil di voce, un rantolo terribile.

    Aida si è precipitata da suo padre, “le è morto davanti” – spiega Malgioglio. Uno shock terribile, per quella che era poco più di una ragazzina. Ma tutto ciò non è sufficiente, a quanto pare.

    La storia prosegue, con la voce della bella Yespica: “Nessuno della mia famiglia mi ha voluto. Sono dovuta tornare in Italia e ho dovuto pagare il funerale di mio padre. Mi hanno buttata fuori di casa”.

    Per fortuna il destino è stato più clemente con Aida, una volta ritornata nel nostro paese, e a quanto pare adesso ha anche trovato l’amore. Cristiano Malgioglio conclude: “Sei stata abbandonata da tua madre, ti ha buttato via come uno straccio. Adesso sei orgogliosa di averla ripresa ed è bello, chissà come sarà pentita di quello che ti ha fatto.”

    Aida Yespica, le foto della showgirl

    Dolcetto o scherzetto?