Max Biaggi con i figli ritorna alla normalità

Dopo il terribile incidente in moto, Max Biaggi è pronto a tornare alla vita di tutti i giorni, grazie all’aiuto della sua compagna Bianca Atzei e dei suoi due figli Ines Angelica e Leon Alexander, nati dalla precedente relazione con Eleonora Pedron. Ora è a Monaco, dove per la prima volta dallo schianto il campione si è concesso una passeggiata all’aria aperta.

da , il

    Max Biaggi con i figli ritorna alla normalità

    Max Biaggi con i figli ritorna alla normalità: finalmente il campione di motociclismo vede la luce in fondo al tunnel. Max Biaggi, dopo il drammatico incidente occorsogli lo scorso 9 giugno 2017 presso la pista “Il Sagittario” a Latina, è rimasto a lungo ricoverato presso il San Camillo di Roma. Quest’oggi finalmente è tornato in ospedale per togliere gli ultimi punti e può tornare a vivere la quotidianità.

    Max Biaggi, la foto social con i figli

    Max Biaggi si può finalmente concedere una passeggiata all’aria aperta con i figli Ines Angelica e Leon Alexander, che ha avuto con la sua ex fidanzata Eleonora Pedron. Il campione ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che lo vede in compagnia dei suoi due ragazzi.

    “Oggi i primi passi all’aperto con i miei 2 angeli che mi sostengono. Con loro per un attimo torno alla normalità” – queste le parole che Max dedica ai figli, in un giorno per lui così importante. Il sei volte iridato si gode una breve passeggiata a Monaco, dove si trova al momento.

    Max Biaggi, il terribile incidente e il supporto di Bianca Atzei

    Lo scorso 9 giugno 2017 Max Biaggi è rimasto coinvolto in un incidente in pista che gli ha causato la frattura della clavicola e di ben 11 costole, con compromissione di entrambi i polmoni. Ricoverato per parecchi giorni in terapia intensiva, il 27 giugno finalmente il motociclista è stato dimesso.

    Al suo fianco, la compagna Bianca Atzei non ha mancato di fargli sentire la sua presenza e di aggiornare i suoi fan con lunghi post su Instagram e romantiche dediche d’amore.

    Max Biaggi, le prime dichiarazioni dopo le dimissioni

    Adesso che il peggio è alle spalle, Max Biaggi può ricominciare pian piano a vivere la sua quotidianità. Ai microfoni di Rai1, il campione ha rivelato: “La vita è un dono troppo importante per sprecarlo con cose che magari ti rendono felice, ma che potresti anche evitare”. È il preludio al suo abbandono al mondo del motociclismo?

    “Sto meglio, il peggio è passato e mi sorprende un po’ essere qua. Mi fa sentire privilegiato. So che è ancora un po’ lunga, però sono contento”, confessa Max. Il tutto grazie anche all’affetto incondizionato di Bianca Atzei, che il motociclista ha già ringraziato pubblicamente.

    E ancora: “Ricordi della caduta? Ricordo quando mi è stato tolto il casco, non riuscivo a respirare e sentivo qualcosa che mi teneva la gola bloccata. Credevo fosse il laccio del casco, ma una volta tolto avevo capito che erano le costole rotte che spingevano sui polmoni.”

    Max Biaggi e Bianca Atzei, le foto della coppia