Amaurys Perez, il suo dramma: ‘Abbiamo avuto sei aborti’

Il campione di pallanuoto ha deciso di raccontarsi a cuore aperto, parlando del dramma degli aborti spontanei di cui lui e sua moglie hanno sofferto. Amaurys Perez e Angela Rende hanno perso sei figli, ma oggi hanno una splendida famiglia.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Martedì 9 ottobre 2018

Amaurys Perez, il suo dramma: ‘Abbiamo avuto sei aborti’
Foto: Instagram

Amaurys Perez e sua moglie Angela Rende hanno parlato del difficile percorso che hanno dovuto fare prima di riuscire ad avere la loro splendida famiglia. I due coniugi, ospiti della scorsa puntata di Vieni da me, sono tornati indietro nel tempo rievocando la grande sofferenza che hanno vissuto, quando ancora non avevano figli. Amaurys Perez, ex naufrago dell’Isola dei Famosi 2018, ha raccontato l’incubo dell’aborto.

Amaurys Perez, il dramma dell’aborto

Ieri Caterina Balivo ha ospitato in studio Amaurys Perez e sua moglie, Angela Rende, per una nuova puntata di Vieni da me. Il campione di pallanuoto ha parlato di uno dei momenti più difficili della sua vita, poco dopo il matrimonio con Angela.

“Abbiamo avuto sei aborti” – ha confessato Amaurys. “Ci siamo sposati nel 2006 e il primo figlio è arrivato solo nel 2010, quando non ci speravamo più”. L’ex naufrago e sua moglie hanno tentato più volte di portare a termine una gravidanza, senza riuscirci. E hanno provato davvero di tutto.

“Abbiamo girato il mondo pur di riuscire a fare un figlio, ma i medici ci avevano assicurato che non ce l’avremmo mai fatta. In quei quattro anni abbiamo fatto e provato di tutto pur di avere un bambino. Abbiamo provato varie inseminazioni, sono diventato praticamente un ginecologo esperto”. Quando il loro destino sembrava ormai scritto, è accaduto ciò che da anni desideravano.

“Ci eravamo arresi, volevamo adottare e dare così una famiglia a qualche bambino abbandonato. Poi però Angela è rimasta incinta”. Amaurys e Angela hanno oggi tre splendidi bambini (Cristian Antonio, Gabriel e Daisy), che sono la loro gioia più grande.