Anna Tatangelo: ‘Con Gigi una delle storie d’amore più belle d’Italia’

Anna Tatangelo, da qualche mese tornata single dopo la fine della sua relazione con Gigi D’Alessio, affronta nuovamente l’argomento della separazione. E poi svela di essere finalmente faccia a faccia con una vita del tutto nuova.

Pubblicato da Giulia Sbaffi Lunedì 14 maggio 2018

Anna Tatangelo: ‘Con Gigi una delle storie d’amore più belle d’Italia’
Instagram / foto

Anna Tatangelo rivela alcuni dettagli della sua storia d’amore con Gigi D’Alessio, ormai giunta al capolinea da alcuni mesi. La bravissima cantante ha accusato il colpo, ma adesso sembra arrivato per lei il momento di guardare avanti, sempre a testa alta. Anna Tatangelo, ospite a Domenica In, racconta tutta se stessa con grande sincerità, dalla fine della sua relazione pluridecennale con Gigi D’Alessio alle sue esperienze televisive – l’ultima a Celebrity MasterChef 2, che l’ha vista uscire vincitrice.

Anna Tatangelo parla di Gigi D’Alessio

Ieri pomeriggio, ai microfoni di Domenica In, la bella Anna Tatangelo è tornata a parlare di quella che è una delle notizie di gossip più chiacchierate degli ultimi mesi: la fine della sua relazione con Gigi D’Alessio. La cantante ha lasciato la casa che condivideva con il compagno alcune settimane fa, per iniziare una nuova fase della sua vita.

“La mia storia con Gigi è stata una delle più belle storie d’amore d’Italia. Lo dico con orgoglio, perché quando le cose sono fatte col cuore, sono fatte in maniera sincera, non c’è altro da aggiungere. Lo rifarei tremilacinquecento altre volte” – ha rivelato la Tatangelo.

Adesso, la cantante si è trasferita con suo figlio Andrea, un’esperienza davvero importante per lei: “Questa parte l’avevo saltata. In genere prima si va a vivere da soli e poi si va a convivere. All’inizio è tosta, poi ti abitui. La vita ti insegna a vivere” – ha spiegato Lady Tata. “La vera Anna sta uscendo adesso, sono serena, ho trovato il mio equilibrio e il punto che tiene tutto è mio figlio”.

Anna Tatangelo ha raccontato anche le sue esperienze televisive, soprattutto la sua partecipazione a Ballando con le stelle nel 2012. “Le mie scelte nella mia vita privata hanno un po’ condizionato tutto il resto, non mi pento di nulla. I primi anni non sono stati facili, lo dico con serenità, ma l’ho elaborato. Sono stata male. 

Ballando è arrivato in un momento che avevo partorito. Ho avuto modo di vivere la parte adolescenziale che mi è mancata. Sono stata tre mesi in gruppo, calcolando che non sono mai andata in gita è stata come vivere una sorta di fase adolescenziale. Mi è piaciuta molto, è stata una delle esperienze più belle, ho preso anche consapevolezza del mio corpo”.