Ballando con le stelle, la richiesta shock di Milly Carlucci

Nei giorni scorsi si è diffusa la notizia di una particolare richiesta di Milly Carlucci, che vorrebbe posticipare l'inizio di Ballando con le stelle. C'è forse il timore di un confronto con Maria De Filippi alla base di questa domanda?

Pubblicato da Giulia Sbaffi Giovedì 31 gennaio 2019

Ballando con le stelle, la richiesta shock di Milly Carlucci
Foto: Instagram

Quando va in onda Ballando con le stelle 2019? Secondo alcune indiscrezioni, sulla data d’inizio della trasmissione aleggia un mistero davvero particolare. Pare infatti che Milly Carlucci, storica conduttrice del talent show di ballo, abbia chiesto alla Rai di posticipare la messa in onda di un paio di settimane. Qual è il motivo che si cela dietro questa richiesta?

Ballando con le stelle 2019, quando inizia

La prima puntata della trasmissione di Milly Carlucci è prevista per il prossimo 9 marzo 2019. Ma, stando ad alcune indiscrezioni dell’ultima ora, sarebbero in arrivo dei cambiamenti. Dagospia ha infatti rivelato che la conduttrice avrebbe delle perplessità, soprattutto per quanto riguarda la concorrenza.

“Gira voce che Milly Carlucci avrebbe chiesto alla Rai di far slittare di due settimane la partenza di Ballando con le stelle, al momento fissata per il 9 marzo, per evitare la sfida con il temibile C’è posta per te e confrontarsi con Amici, meno visto dal pubblico over. L’azienda per ora avrebbe risposto picche confermando la data iniziale” – si legge sul portale di Roberto D’Agostino.

Il mistero si infittisce ancora di più, a causa di una storia su Instagram di Raimondo Todaro, storico ballerino della trasmissione. In risposta ad un fan che chiedeva quando iniziasse Ballando con le stelle, Raimondo ha infatti annunciato la data del 16 marzo. È un suo errore, oppure la Rai ha deciso di accontentare, almeno per metà, Milly Carlucci?