#CR4: Alessandra Cantini senza mutande, provocazione senza filtri

Il conduttore ha provato a metterci una pezza, facendo da scudo alla scrittrice. Ma il dado era ormai tratto: quello che non si doveva vedere è finito in diretta tv...

Pubblicato da Giovanna Tedde Venerdì 30 novembre 2018

#CR4: Alessandra Cantini senza mutande, provocazione senza filtri
Foto: Instagram

Nel corso della puntata di #CR4 La Repubblica delle Donne, condotto da Piero Chiambretti, la scrittrice Alessandra Cantini ha colto tutti di sorpresa. Si è presentata senza mutande, mettendo in mostra le sue grazie e costringendo il conduttore a una repentina corsa ai ripari…

Senza mutande da Chiambretti

L’occasione è stata servita su un piatto d’argento da Iva Zanicchi, che ha chiesto alla Cantini di dimostrare la sua emancipazione.

Per essere libere, le donne non devono indossare le mutande“, ha detto la scrittrice. Alla sua affermazione, la Zanicchi ha chiesto una prova tangibile.

Il gesto di Alessandra Cantini non si è fatto attendere: minigonna sollevata a mostrare il lato b davanti all’intera nazione, con Chiambretti costretto a farle da scudo per evitare lo scandalo. Ma il dado era già tratto, e quel che non doveva vedersi, si è visto…

Piccato appunto di Cecilia Rodriguez, ospite del talk con Ignazio Moser: “Oh ma questa accavalla e scavalla le gambe davanti al mio fidanzato, si vede tutto“.