Elisabetta Canalis e la nostalgia per l’Italia: Non voglio invecchiare in America

Da diversi anni Elisabetta Canalis vive tra celebs di Hollywood a Los Angeles. Alla ex velina però manca l'Italia ed è convinta di voler tornare prima o poi. Intanto si gode qualche giorno a Milano con la figlia Skyler Eva

Pubblicato da Monica Monnis Giovedì 21 dicembre 2017

Elisabetta Canalis e la nostalgia per l’Italia: Non voglio invecchiare in America
Ansa / foto

“Non voglio invecchiare in America”: Elisabetta Canalis ha nostalgia dell’Italia e non lo nasconde. Sui social siamo abituati a sbirciare la sua vita a cinque stelle sulle colline di Hollywood. Elisabetta Canalis ormai è una cittadina americana d’adozione: la showgirl sarda vive a Los Angeles con il marito Brian Perri e la figlia Skyler Eva, che oggi ha 2 anni e 3 mesi. Il desiderio della ex velina però è un altro: tornare a vivere nel Belpaese.

Elisabetta Canalis e il desiderio di tornare in Italia

Mi sei mancata Milano. Tanto! I missed you Milano.

A post shared by Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) on


In questi giorni Elisabetta Canalis si trova in Italia per la presentazione del suo nuovo progetto televisivo. L’ex velina sarà protagonista del nuovo programma di Rai 2 “Le spose di Costantino”, in onda dall’8 gennaio con la conduzione di Costantino della Gherardesca, incentrato su quattro coppie di sposini e il loro viaggio di nozze sui generis.

Il ritorno a Milano di Elisabetta è stato un buon pretesto per parlare della nostalgia dell’Italia dell’amata showgirl.

“La mia vita? E’ molto semplice in America. Mi occupo di mia figlia e della palestra che ho aperto con Maddalena Corvaglia e che ci sta dando grandi soddisfazioni. La vita qui non è più facile che in Italia, anche se in America ci sono più agevolazioni per i bambini e per le mamme”, ha dichiarato la Canalis a Il Giornale.

Nonna arriviamooooo! Grandma we are coooming!

A post shared by Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) on

“Di certo non voglio invecchiare negli Stati Uniti. Se mio marito, Brian Perri, avesse le stesse possibilità di guadagno in Italia ci trasferiremmo subito. Ogni volta che torno a Milano sono talmente emozionata ed eccitata che passo insonne le notti precedenti al viaggio”, ha poi specificato la soubrette, che a inizio ottobre ha dovuto dire addio al suo amato cane Piero.

“Cibo, amici e parenti a parte”, ha poi snocciolato, interrogata su cosa le manchi maggiormante dello Stivale. “Mi manca la dimensione a misura d’uomo e la possibilità di camminare da un posto all’altro. Le strade di Los Angeles sono delle autostrade: io lì vivo in macchina e passo da un garage all’altro. E poi, diciamolo: l’Italia ha un’anima, Los Angeles meno”.

Vedi anche: