Fabrizio Frizzi: una borsa di studio intitolata al conduttore

La memoria dell'amato conduttore resterà viva anche attraverso il premio voluto dall'Istituto religioso 'Giuseppe Calasanzio' di Roma Nord. Si tratta della scuola in cui Frizzi ha studiato, frequentandovi medie e liceo. Oggi, la sua Stella è una dei tanti piccoli allievi.

Pubblicato da Giovanna Tedde Giovedì 29 marzo 2018

Fabrizio Frizzi: una borsa di studio intitolata al conduttore
Foto / ansa

Una borsa di studio intitolata a Fabrizio Frizzi: l’annuncio arriva dalle maestre dell’Istituto religioso ‘Giuseppe Calasanzio’ di Roma Nord, frequentato dalla figlia del conduttore, Stella. La storia della scuola è inscindibilmente legata a quella di Frizzi, che di quell’istituto è stato uno studente, frequentandovi medie e liceo.

Una borsa di studio in memoria del conduttore

Il ricordo di Frizzi è destinato a non dissolversi con l’usura del tempo e della vita che trascorre. La scuola che lui aveva frequentato e che ora vede la sua Stella (5 anni) tra i piccoli allievi ha deciso di istituire in sua memoria una borsa di studio.
Si tratta dell’Istituto religioso ‘Giuseppe Calasanzio’, a Roma Nord. Qui il conduttore ha frequentato medie e liceo, lasciando un dolce segno del suo passaggio.
“Non sappiamo ancora bene chi usufruirà di questa borsa di studio – hanno detto le maestre all’Ansa – ma stiamo già raccogliendo il denaro. Padre Celani, che ha officiato insieme a don Walter Insero i funerali, lo deciderà”.

Fabrizio Frizzi, genitore partecipe e premuroso

Fabrizio Frizzi era un genitore attento, partecipe e premuroso. Così lo ricordano le insegnanti di Stella, la figlia avuta insieme alla giovane moglie Carlotta Mantovan.
Il ricordo più recente ed emozionante di Frizzi, per loro, risale allo scorso Natale quando, assistendo alla recita della scuola dell’infanzia che Stella frequenta, il papà si è commosso tantissimo.
La sua scomparsa, a 60 anni per un’emorragia cerebrale, ha lasciato un vuoto anche lì, tra i piccoli banchi di quella scuola in cui la sua piccola crescerà, accompagnata dalla sua mano invisibile ma presente.

Vedi anche: